Gilles Cervara: “Non sopporto Daniil quando assume certi atteggiamenti in campo”

Gilles Cervara: “Non sopporto Daniil quando assume certi atteggiamenti in campo”

Le parole dell’allenatore del giocatore russo, rilasciate a tennis.com.

di Redazione Tennis Circus

Gilles Cervara, allenatore di Daniil Medvedev, in un’intervista rilasciata a tennis.com, ha rivelato di non amare particolarmente certe atteggiamenti del suo giocatore: “Daniil mi dà davvero fastidio quando assume quell’atteggiamento negativo, lamentandosi continuamente e piagnucolando per ogni punto perso. Come è successo in occasione della sfida contro Sinner. Durante quella partita mi sono detto che non volevo assistere a quel comportamento, che tra l’altro gli stava facendo perdere la partita. Così ho deciso di andarmene. Credo di aver preso la decisione giusta, penso almeno, internamente sapevo che avrei potuto innescare una reazione in Daniil. Una volta a Cincinnati abbiamo litigato, urlando l’uno nei confronti dell’altro, io ero in tribuna e lui stava in campo, ma non sono riuscito a fare nulla per cambiarlo. Anche in quell’occasioni mi sono alzato e me ne sono andato, lasciandolo da solo. Mi sono detto che era l’unica soluzione per poter cambiare qualcosa. In quell’occasione ho capito che anche altri componenti della squadra erano d’accordo con me. Daniil Medvedev è un grande giocatore ma deve correggere assolutamente questi comportamenti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy