IPTL: nette vittorie per i UAE Royals e gli Indian Aces

IPTL: nette vittorie per i UAE Royals e gli Indian Aces

Nella prima giornata di IPTL in Giappone, arrivano le prime vittorie per i Royals di Ivanisevic e Berdych e per gli Indian Aces, che superano nettamente i padroni di casa

Ha preso il via oggi l’IPTL 2016, svoltosi nella giornata d’apertura presso la Super Arena di Saitana in Giappone. In campo i Warriors contro gli Aces nel match serale, mentre nell’incontro d’apertura gli Slammers hanno affrontato i Royals.

Proprio in questo match ad avere la meglio sono stati i Royals degli UAE, che hanno letteralmente asfaltato gli Slammers di Singapore, lasciando solo una vittoria ai propri avversari. Ricordiamo il formato di gioco che si componeva in cinque mini-match della durata di un set ciascuno. Nel match tra vecchie glorie successo per Goran Ivanisevic su Rainer Schuettler con il punteggio di 6-3, mentre un più duro 6-1 è stato il punteggio che Martina Hingis ha inflitto a Kiki Bertens. Il match di maggior spessore è stato senz’altro quello tra Bercych e Kyrgios, conclusosi in favore del ceco per 6 giochi a 4. Successo per i Royals anche nel doppio maschile dove Nestor e Cuevas vincono su Melo e Baghdatis. La vittoria per gli Slammers arriva solo in extremis con il doppio misto, dove a sorpresa perdono Hingis e Nestor.

Nel match serale i padroni di casa dei Japan Warriors non riescono a vincere neanche una partita contro i più agguerriti Indian Aces. La nipponica Karumi Nara perde nettamente con Flipkens, racimolando appena due game. Vittoria per gli Indian Aces anche nel doppio misto, dove stavolta Bopanna e Mirza superano solo per 6-5 gli avversari Rojer/Jankovic. Nel match tra leggende l’atteso Marat Safin cede per 6-3 a Mark Philippousis. Dulcis in fundo Feliciano Lopez supera il connazionale Verdasco e sigilla la vittoria per la sua squadra. Nella giornata di domani gli Aces se la vedranno con gli Slammers mentre ad attendere i Royals ci saranno i Japan Warriors.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy