Nadal elogia Murray: “E’ un vero specialista”. E Vilas crede nella sua vittoria al Roland Garros

Nadal elogia Murray: “E’ un vero specialista”. E Vilas crede nella sua vittoria al Roland Garros

Le parole di Nadal dopo il match contro Sousa e l’incoraggiamento di Vilas

A Madrid, è tempo di semifinali. Il più forma è sicuramente lo scozzese Andy Murray, che è riuscito a demolire in meno di 75′ il ceco Thomas Berdych, uno degli specialisti della terra battuta. E proprio il numero due mondiale sarà il prossimo avversario di Rafa Nadal, in un remake della finale dello scorso anno che si preannuncia spettacolare.

“MURRAY E’ UN VERO SPECIALISTA”

Murray sta giocando molto bene e sarà una partita molto difficile per me – ha dichiarato il maiorchino nel post match vinto contro Sousa -. Rispetto all’anno scorso è un anno diverso – ha proseguito – e domani (oggi ndr) sarà più difficile che a Montecarlo, per me sarà un’opportunità di competere contro uno dei migliori“. Sì, perché l’oro olimpico degli ultimi giochi di Londra è forte su tutte le superfici, come confermato dallo stesso Nadal: “Murray è un vero specialista su tutte le superfici, si adatta veramente molto bene“.

“NULLA IMPEDISCE A NADAL DI VINCERE IL ROLAND GARROS”

Tra i tanti tifosi che sperano in una vittoria del tennista spagnolo, c’è ne è uno in particolare che potrebbe sperare nel contrario. Ovviamente con un sorriso. Perché Guilermo Vilas, attuale recordman di titoli vinti sulla terra battuta, lo ammira per il coraggio, la tenacia e i valori che dimostra nel circuito. E in un’intervista concessa nei giorni scorsi all’Equipe, il miglior giocatore argentino nella storia di questo sport ha speso belle parole per Rafa: “Non ci saranno grandi cambiamenti nella vita di Nadal, perché non sbatterà la testa contro il muro in quanto è sempre stato un lottatore – ha dichiarato -. Roland Garros? Djokovic, Federer e Wawrinka sono feroci avversari ma nessuno gli impedisce di vincere il titolo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy