Novak Djokovic: “E’ stata la mia miglior prestazione del torneo, ma in finale sarà dura”

Novak Djokovic: “E’ stata la mia miglior prestazione del torneo, ma in finale sarà dura”

E’ ad un passo dal realizzare l’impresa, ma tra Novak Djokovic e il sogno di alzare la Coppa del Roland Garros c’è ancora un ultimo, grande ostacolo, ovvero il numero 2 del mondo Andy Murray. In conferenza stampa, il serbo si è detto contento per la bella prestazione con uno dei tennisti più in forma dell’anno, ma guarda già all’atto finale con un’unica certezza: “Contro Andy ci vorrà un grande sforzo fisico”.

In una delle edizioni più pazze di sempre del Roland Garros, prosegue il sogno di gloria del numero 1 incontrastato Novak Djokovic di alzare la Coppa dei Moschettieri, l’unico torneo dello Slam che ancora manca nella sua immensa bacheca. Dopo i primi incontri conditi di nervosismo e alti e bassi, il serbo ha affilato le armi per la fase finale del torneo, tirando fuori le sue prestazioni migliori contro Berdych, nei quarti, e soprattutto quest’oggi contro Dominic Thiem. La vittoria sul giovane austriaco, uno dei tennisti più in forma del momento, ha permesso a Nole di raggiungere la quarta finale a Parigi, e Domenica cercherà di coronare l’impresa contro l’ultimo ostacolo che ha ancora di fronte, il numero 2 del mondo e recente campione di Roma Andy Murray.

“E’ STATA LA MIA MIGLIOR PRESTAZIONE”- In conferenza stampa, Djokovic si è detto soddisfatto della prestazione odierna, complimentandosi anche con il suo avversario: “E’ stato sicuramente il mio miglior match qui al Roland Garros. Dopo il quarto turno speravo di alzare il livello, e così è stato. Era la prima volta che giocavo una semifinale sul Lenglen, e l’atmosfera era incredibile. Sono molto contento per come ho giocato contro uno dei tennisti più in forma del momento e leader di una nuova generazione. Lui è molto potente e sa variare molto il suo gioco, oggi sono riuscito a gestire la sua rotazione ma lo vedremo ancora in futuro”.

 

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sandro Coni - 12 mesi fa

    Go noooooleeeeee go….adje

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Snezana Mitrovic - 12 mesi fa

    Sara dura si. Ma vince Nole…Andiamo Noleeeee

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy