Australian Open, primo turno: avanza Fabbiano. Opelka elimina Isner

Australian Open, primo turno: avanza Fabbiano. Opelka elimina Isner

Thomas Fabbiano ha conseguito il miglior risultato in carriera all’interno dello Slam australiano, prevalendo in quattro set sul tennista di casa Jason Kubler. Relativamente alle altre gare che si sono svolte nella seconda metà della giornata, John Isner, nona testa di serie della manifestazione, è stato eliminato a sorpresa dal connazionale Reilly Opelka. Mentre sono approdati al turno successivo, Karen Khachanov, Diego Schwartzman e Alex De Minaur.

di Federico Gasparella

Per la prima volta in carriera Thomas Fabbiano è approdato al secondo turno dello Slam australiano. Il tennista pugliese ha avuto ragione del giocatore di casa Jason Kubler, numero 130 del ranking mondiale, con il punteggio di 6-4 7-6(1) 2-6 6-3. L’azzurro si è aggiudicato la frazione inaugurale abbastanza agevolmente, mentre nella seconda ha avuto la meglio soltanto al tie break. Tuttavia, ha subito una battuta nel terzo set, in quanto ha attraversato un lungo passaggio a vuoto, che l’ha condotto a praticare un tennis eccessivamente difensivo e a rincorrere l’avversario nel punteggio, fino a cedere con un netto 6-2. Fabbiano si è comunque rimesso in carreggiata nel corso della quarta partita, riuscendo a gestire l’incontro secondo i propri intendimenti. All’ottavo game ha trovato lo spunto determinante, aggiudicandosi il break grazie a cui si è potuto imporre per 6-3 e guadagnarsi il passaggio del turno. Per quanto riguarda John Isner, nona testa di serie della competizione, è stato sconfitto a sorpresa dal connazionale Reilly Opelka, numero 97 della classifica Atp. Si è trattato di un confronto estremamente equilibrato, dominato dal servizio, con cui entrambi si sono spesso aggiudicati direttamente il punto. Le quattro frazioni che sono state disputate, non a caso, si sono decise al tie break. Opelka ha conseguito la vittoria dei primi due, grazie ad una migliore gestione dei turni di risposta all’interno dello jéu decìsif. Isner, invece, ha peccato di qualche ingenuità, incorrendo nell’errore in occasione dei momenti salienti. Comunque ha tentato la rimonta, facendo propria la terza partita. Ma ancora una volta, nel corso del tie break del quarto set, non ha saputo gestire al meglio i punti importanti, andando in svantaggio e consegnando il passaggio del turno all’avversario, con lo score di: 7-6(4) 7-6(6) 6-7(4) 7-6(5). Si ricorda che Opelka sarà il prossimo avversario del nostro Thomas Fabbiano. A proposito di Diego Schwartzman, testa di serie numero quattordici, l’argentino ha avuto la meglio in quattro set sul tedesco Rudolf Molleker. Dopo aver raggiunto rapidamente la vittoria dei primi due set, l’argentino ha evidenziato un brusco calo di tensione durante la quarta frazione, che l’ha costretto a cederla e a prolungare il confronto. Tuttavia, ha saputo reagire senza incontrare particolari ostacoli, facendo proprio il quarto set con un perentorio 6-0. Anche Karen Khachanov ha superato il turno, prevalendo su Peter Gojowczyk per 3-6 6-3 6-4 6-3. La partita non è iniziata nella maniera migliore per il tennista moscovita, il quale spesso ha subito i colpo offensivi dell’avversario, finendo per cedergli il set per 6-3. Ciò nonostante, nelle fasi successive della partita, ha preso il controllo del gioco, tanto da realizzare una bella rimonta, che l’ha portato a vincere i successivi tre set e a guadagnarsi l’accesso al secondo turno.

I punteggi:

T.Fabbiano b. [WC]J.Kubler  6-4 7-6(1) 2-6 6-3

R.Opelka b. [9]J.Isner 7-6(4) 7-6(6) 6-7(4) 7-6(5)

[14]D.Schwartzman b. R.Molleker 6-1 6-3 4-6 6-0.

[Q]D.Evans b. T.Ito 7-5 6-1 7-6(8)

D.Kudla b. [WC]M.Polmans 5-7 6-1 2-6 3-6 6-2

[10]K.Khachanov b. P.Gojowczyk 3-6 6-3 6-4 6-3

[27]A.De Minaur b. J.Sousa 6-4 7-5 6-4

[Q]V.Troicki b. R.Carballés Baena 6-1 1-6 2-6 6-1 6-4

M.McDonald b. A.Rublev 6-4 6-4 2-6 6-4

[Q]H.Laaksonen b. M.Basik 6-4 7-6(4) 4-6 6-3

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy