Federer spazza via Berdych ed attende Djokovic in semifinale

Federer spazza via Berdych ed attende Djokovic in semifinale

Roger Federer supera anche Thomas Berdych, ed è il primo semifinalista degli Australian Open, nulla ha potuto il ceco, superato con un secco 3 a 0 che non lascia alcun dubbio sullo stato di forma dello svizzero, che in questo 2016 va a caccia del diciottesimo Slam della carriera.

Commenta per primo!

Roger Federer supera anche Thomas Berdych, ed è il primo semifinalista degli Australian Open, nulla ha potuto il ceco, superato con un secco 3 a 0 che non lascia alcun dubbo sullo stato di forma dello svizzero, che in questo 2016 va a caccia del diciottesimo Slam della carriera.

Australian Open Tennis

Il primo set è quello più emozionante e combattuto, con Berdych che sembra poter reggere il confronto e impensierire l’ ex numero uno del mondo; è proprio il ceco il primo a strappare il servizio, ma è un illusione che dura un attimo, Federer piazza subito il contro break, e si arriva così al tiebreak, che lo svizzero si aggiudica senza problemi, dopo un ora di gioco.

Nel secondo set non c’ è partita, Berdych, forse ancora con la testa al tiebreak appena perso, cede subito il servizio a Federer, che amministra il vantaggio senza nessun problema e chiude 6-2, brekkando un altra volta l’ avversario.

Si arriva al terzo set, dove ci si attende la resa incondizionata del semifinalista del 2015, che invece approfitta di un turno di servizio infelice di Federer, e si porta in vantaggio 2-0; ma Berdych spreca tutto e concede allo svizzero di riequilibrare il parziale, regalando il contro break, con un doppio fallo. Sul 4-4, al termine di un game combattutissimo e interminabile, Roger strappa nuovamente il servizio, e chiude senza problemi: 7-6 6-2 6-4 il punteggio finale.

Ora Federer, che riscatta così la precoce eliminazione dello scorso anno, attende il vincitore della sfida fra Djokovic e Nishikori, per una semifinale attesa da tutti, che potrebbe avere il valore di una finale anticipata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy