Al via il Challenger di Genova con quattro derby nel primo turno

Al via il Challenger di Genova con quattro derby nel primo turno

Parte oggi il Challenger di Genova, tanti nomi interessanti al via e ben quattro derby

Comincia oggi il Challenger di Genova, torneo da 150mila dollari di montepremi che si svolge a Valetta Cambiaso, la cui direzione è affidatat a Sergio Palmieri.

Prima edizione nel 2003 con Oscar Hernandez vittorioso su Vincenzo Santopadre, e scorsa edizione vinta da Jerzy Janowicz su Nicolas Almagro.

Testa di serie numero uno è il tedesco Jan-Lennard Struff che affronterà nel primo turno il serbo Miljian Zekic.

Sarà del torneo anche Andreas Seppi, eliminato da Bautista-Agut a New York, che affronterà Andrea Basso proveniente dalle qualificazioni.

Quello tra Seppi e Basso non è l’unico derby, Alessandro Giannessi, testa di serie numero 3, affronterà Julian Ocleppo, mentre  Matteo Berrettini  affronterà Stefano Napolitano;infine il qualificato Andrea Pellegrino incontrerà la wild card Matteo Donati.

La testa di serie numero 4, il serbo Laslo Djere affronterà un altro azzurro,Gianluca Di Nicola.

Per concludere la pattuglia di italiani al via, Riccardo Bonadio e Federico Gaio nei loro match d’apertura si troveranno a fronteggiare, i tedeschi Dustin Brown e Tim Puetz.

Tra i partecipanti al torneo segnaliamo anche il greco Stefanos Tsisipas  che si è messo in luce in diverse occasioni in questo 2017, che avrà nell’argentino Guido Andreozzi il suo primo avversario.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy