Alex Zverev: “Ivan Lendl come coach? È una possibilità”

Alex Zverev: “Ivan Lendl come coach? È una possibilità”

Il giovane Sascha Zverev, pronto per giocare a Monte Carlo, ha parlato delle possibilità di partnership con il campione ceco naturalizzato statunitense.

di Redazione Tennis Circus

Se ne parla da inizio aprile: le voci di collaborazione fra Alexander Zverev, 20 anni e n. 4 del mondo e Ivan Lendl, ex n. 1 del mondo e coach di Andy Murray si fanno sempre più frequenti. Nella conferenza stampa del Master 1000 di Monte Carlo, Sascha ha chiarito sulle possibilità di collaborazione, rivelando di averlo incontrato: “Ci siamo trovati a cena, ma solo perché conosce bene il mio fisioterapista. Però è vero, ci sono stati dei contatti importanti: è una possibilità”. Zverev ha poi però aggiunto di stare bene anche così: “Ho già il miglior coach del mondo: mio padre, che ha cresciuto due top-30, con stili diversi. E uno dei due ha anche vinto due Master 1000”.

 

Fonte: Ubitennis

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy