Angelique Kerber mette all’asta il completino indossato nella finale di Wimbledon per una giusta causa

Angelique Kerber mette all’asta il completino indossato nella finale di Wimbledon per una giusta causa

Il ricavato dell’asta di beneficienza sarà devoluto all’associazione Hanau Netzwerk Inklusion Deutschland

di Gabriele Congedo

Campionessa, anche di cuore: Angelique Kerber ha deciso di mettere all’asta il completino indossato il 14 Luglio di quest’anno in occasione della finale di Wimbledon, vinta in due set contro Serena Williams, che ha consegnato alla 30enne di Brema il terzo Slam in carriera ed il titolo più prestigioso. Il ricavato sarà devoluto all’associazione umanitaria chiamata “Hanau Netzwerk Inklusion Deutschland”, che si occupa di promuovere l’integrazione di persone affette da disabilità nelle diverse aree della società. Sicuramente un bel gesto di umanità, quello della ex n.1 del mondo.

Si può fare un’offerta tramite la pagina web della United Charity, a questo link. Al momento in cui scriviamo, l’offerta minima di 1.050 euro è stata raggiunta, e quella attuale ‘ di 1.100 euro. L’asta sarà aperta fino al 14 Gennaio 2019, ed il vincitore si assicurerà di portare a casa il completo bianco, comprendente gonna e canotta, autografato a mano dalla campionessa di Wimbledon 2018, in una elegante cornice.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy