Bethanie Mattek-Sands parla ai fan in lacrime: “Mi dovrò operare. Grazie per il vostro calore”

Bethanie Mattek-Sands parla ai fan in lacrime: “Mi dovrò operare. Grazie per il vostro calore”

La tennista statunitense in diretta Facebook dopo la bruttissima caduta durante il match di secondo turno di Wimbledon contro Sorana Cirstea.

Bethanie Mattek-Sands ha fatto una diretta live sulla sua pagina Facebook parlando delle sue condizioni dopo la brutta caduta nel secondo set del secondo turno di Wimbledon contro la rumena Sorana Cirstea, che le ha causato un grave infortunio al ginocchio.

La n. 1 del mondo in doppio era visibilmente emozionata sin dai primi secondi. “Mi sono rotta il tendine patellare e dovrò subire un’operazione chirurgica. Sarò fuori dal circuito per un po’”, ha esordito. La 32enne americana ha aggiunto che durante la caduta ha sentito un rumore strano, una sorta di “pop” nella gamba: “La mia gamba è crollata e io sono caduta. Ho visto il mio ginocchio e mi sono accorta che qualcosa non andava. All’inizio pensavo di poterlo mettere a posto, ma poi mi sono resa conto che era slogato o rotto. Ho sentito molto dolore, è stato certamente il peggiore infortunio della mia carriera”. Beth ha poi ringraziato i suoi amici e i suoi fan per il supporto: “Tutti i vostri messaggi sono stati davvero di ispirazione per me e significano molto. Il sostegno che ho avuto è stato fantastico e prometto di superare anche questo”. La vincitrice di tre Slam in doppio ha aggiunto di non aver voluto vedere il video della sua caduta, dicendo di odiare la visione di infortuni nello sport. Ora la Mattek volerà a New York, dove sarà sottoposta a un intervento: “Vi terrò aggiornati”.

Schermata 2017-07-08 alle 05.51.20

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy