La saggezza di Boris Becker

La saggezza di Boris Becker

In una recente intervista l’ex stella del tennis tedesco ha indicato quali dovrebbero essere le priorità dei giovani tennisti

1 Commento

«Se fate sport, avendo come primo obiettivo il denaro, siete sulla strada sbagliata». Il pensiero di Boris Becker è cristallino e non lascia spazio a dubbi interpretativi. «Non consiglierei a nessun adolescente di lasciare la scuola per lo sport professionistico. Studio e sport dovrebbero andare di pari passo, perché anche studiare è importante», ha aggiunto la leggenda tedesca nel corso di un’intervista a ND TV.

IL SECONDO CONSIGLIO – «In campo le proprie emozioni vanno utilizzate in maniera positiva. Il tennis non si basa soltanto sull’altezza e la potenza, ma anche sulla voglia che si ha. Prima derivi battere te stesso e poi il tuo avversario. Per giocare i grandi tornei occorrono il giusto atteggiamento e la mentalità vincente» ha commentato Becker.

AVVENIRE INCERTO – «Non ho pensato al mio futuro da coach dopo essermi separato da Novak», ha concluso Becker.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lisa Rosario - 3 mesi fa

    Bravissimo condivido pienamente su quello che ha detto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy