Nadal: “Gasquet non si è dopato. Masha probabilmente ha fatto un errore”

Nadal: “Gasquet non si è dopato. Masha probabilmente ha fatto un errore”

Dopo essere stato accusato di doping, il maiorchino si esprime su un caso avvenuto qualche anno fa che ha coinvolto Gasquet.

Durante una conferenza stampa ad Indian Wells, Rafa Nadal è tornato a parlare di doping, nello specifico, del caso che ha coinvolto Richard Gasquet 7 anni fa, oltre naturalmente al caso Sharapova.

Il francese fu trovato positivo alla cocaina e fu sospetto per tre mesi, difendendosi dicendo di aver baciato una ragazza che l’aveva assunta.

Nadal ha affermato: “Lo conosco fin da quando ero bambino. Giochiamo insieme da quando abbiamo 12 anni. Conosco la mentalità di Richard, so quanto sia una brava persona. So che ama il tennis. So che non farà nulla che vada contro i valori dello sport. E personalmente ho parlato con lui quando questo è successo e lo credo al 100%”.

Il mancino di Manacor in seguito è tornato a parlare anche sul caso Sharapova: “Non ho tutte le informazioni, ma non ho detto niente contro di lei. Ho detto che probabilmente si è trattato di un errore, ma quando qualcuno fa un errore deve pagarne le conseguenze, no? Questo è quanto. Non voglio cose negative per chiunque non provi a fare cose in maniera negativa. Non voglio cose negative per le persone che cercano di fare le cose nella maniera giusta. Ma le persone che cercano di mentire e di andare contro i valori dello sport, sicuramente non si meritano di competere. Ovviamente non mostrano rispetto per il tennis.

Sono al 100% contro queste persone che non amano il tennis, perché il tennis deve essere pulito, ma allo stesso tempo sembrare pulito perché siamo di fronte a bambini in TV. Dovremmo essere un esempio dei valori e di lavorare nel modo giusto, di lavorare, lavorare più duramente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy