Naomi Osaka: “Mi sento un po’ più matura adesso”

Naomi Osaka: “Mi sento un po’ più matura adesso”

La campionessa in carica degli U.S. Open ha parlato di recente di come sia cambiata la sua mentalità, affermando che l’emozione ha avuto la meglio alla cerimonia di premiazione

di Jonathan Zucchetti, @J_Zucchetti

“Sentivo un sacco di emozioni. Non riuscivo a capacitarmene al momento, mi sentivo semplicemente piena di sensazioni”, ha detto Naomi Osaka in un’intervista per il torneo WTA di Tokyo.
“Mi sono goduta il momento come meglio pensavo, anche in questo ho un mio modo di fare, come ogni persona, per cui non ho alcun rimpianto”.

Parlando del torneo a cui parteciperà ora a Tokyo, dice: “Mi sono fatta una fama, non sono granché alle premiazioni. Anche ad Indian Wells è stato un po’ diverso dal solito immagino”.
Osaka aggiunge anche di come sia maturata in questo periodo: “Ho giocato un sacco di match da allora, mi sento più maturata e questo aiuta, come avere fiducia in se stessi. Gioco qua a Tokyo da diversi anni, e ho raggiunto anche la finale una volta, è speciale per me”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy