Parigi-Bercy potrebbe essere spostato a febbraio

Parigi-Bercy potrebbe essere spostato a febbraio

A Guy Forget, direttore dell’ultimo torneo 1000 dell’anno, non è affatto piaciuta l’assenza di molti big per problemi fisici causati da una lunga stagione

6 commenti

Come dare torto a Forget, spesso il torneo di Parigi-Bercy riserva molte sorprese, proprio perchè la sua collocazione nel calendario Atp le facilita; molti dei big pensano già alle Finals di Londra, mentre chi ha vinto tornei e quindi giocato di più rispetto ad altri, accusa le fatiche di un’intera stagione.

Di questo ed altro ha parlato il direttore del torneo in un’intervista rilasciata a Le Parisen: “Murray, Djokovic o Wawrinka non hanno perso solo il nostro torneo, sono infortunati da molto tempo e questo lo sapevamo. Ma speravo che con queste assenze pesanti , si fosse annunciata la fine di un’era, e che a Parigi  potessimo essere testimoni di un ricambio generazionale, e che potessimo vedere quei ragazzi che ci faranno sognare per i prossimi 10 o 15 anni, ma questa nuova generazione mi ha lasciato molto deluso. Mi aspettavo un migliore Thiem (eliminato nel secondo turno) e un migliore Zverev (eliminato nel primo turno), ” confessa Forget nell’intervista.

Thiem eliminato

Dopo che Roger Federer aveva annunciato il suo ritiro da Bercy, a calendario ultimato, Forget si era detto deluso dal comportamento dello svizzero che aveva dato priorità a Basilea, un Atp 500, tutta l’organizzazione del torneo riponeva le sue speranze su Rafa Nadal. Ma il campione spagnolo nella giornata di ieri, ha dovuto ritirarsi ancor prima di scendere in campo per un problema al ginocchio. Per tutti questi motivi, Forget vuole spostare il torneo di Parigi-Bercy a febbraio, per evitare in futuro di veder cadere una dopo l’altra tutte le teste di serie del torneo, chi per problemi fisici chi per stanchezza accumulata nel corso della stagione.Nadal vince su cuevas

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luca Lucignano - 3 settimane fa

    basterebbe spostare il torneo, a fine stagione tutti si riguardano dopo aver fatto molti tornei. che peccato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio Taburchi - 3 settimane fa

    Parigi ha già uno slam. Perché deve avere anche un 1000?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Michele Monfasani - 3 settimane fa

    Col fatto che le finals sono a Londra secondo me andrebbe solo spostato di una settimana così ci sarebbe più tempo per prepararsi per quel torneo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alessandro Nania - 3 settimane fa

    É sempre stato il 1000 più sfigato di tutti – difficile infilarlo altrove

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Alessandra Cadeddu - 3 settimane fa

    Sarebbe un’ottima idea

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Luca Dal Fitto - 3 settimane fa

    Forget fa ovviamente gli interessi del torneo, ma infila una dichiarazione stupida dopo l’altra..quindi spostiamo a febbraio il torneo? Ok….a fine gennaio finisce l’australian open, ci sono quelle 3-4 settimane usate dai top players per riposare e poi fare un richiamo atletico in vista di Indian wells e Miami (che a bercy gli cagano in testa, x capirci), sicuramente non vedono l’ora di fare un viaggio in europa x giocare una settimana (UNA) in europa un torneo indoor…….per poi attraversare il mondo e tornare a giocare outdoor come il mese prima

    GENIALE!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy