Patty Schnyder: “È incredibile che le persone si ricordino ancora di me”

Patty Schnyder: “È incredibile che le persone si ricordino ancora di me”

A poche ore dalla sfida di primo turno agli US Open, contro Maria Sharapova, la 39enne veterana svizzera commenta il suo prodigioso comeback.

di Lorenzo Marini

Ben sette stagioni dopo, a 39 anni, Patty Schnyder torna a giocare nel Main draw di un torneo del Grande Slam. Come se fosse la sua prima volta in un tabellone principale di un torneo del Grande Slam, la Schnyder ha celebrato il suo passaggio delle qualificazioni a pochi mesi dal suo quarantesimo compleanno.

“Sto ritrovando il mio gioco, sono molto contenta del mio servizio, però le mie prestazioni in campo devono ancora migliorare. Una volta ritrovato il mio gioco posso giocare in modo più aggressivo, in questo 2018 ho goduto di buone performance in campo, penso di tornare ad ottimi livelli” commenta la ex n. 7 del mondo. La tennista svizzera è molto felice per il supporto dei suoi fan in questi giorni. “È molto bello che le persone si ricordino di me, per me è speciale ricevere questo affetto e le mie sensazioni sono molto positive nel ricevere questo sostegno”. È dal 2009 che Patty non calpesta un campo dell’impianto di Flushing Meadows, in quella stagione si fermò appena al secondo turno, ma i suoi migliori risultati vennero nel 1998 e nel 2008 dove raggiunse i quarti di finale in tutte e due le occasioni. La sua avversaria al primo turno quest’anno sarà la russa Maria Sharapova. Giocatrice che la tennista svizzera conosce molto bene dato che si sono affrontate otto volte con 7 sconfitte ed 1 sola vittoria a suo favore nel 2006, nelle semifinali del Master 1000 di Roma, su terra battuta. Siamo desiderosi di vedere il risultato che raggiungerà la tennista svizzera, in questo ultimo Slam del 2018, sul cemento di Flushing Meadows.

di Lorenzo Marini

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabrizio Bassani - 3 mesi fa

    Peccato per il sorteggio sfigato

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy