Rafael Nadal: “Contro Roger in finale? Preferirei di no!”

Rafael Nadal: “Contro Roger in finale? Preferirei di no!”

Le parole di Rafael Nadal, impegnato oggi contro lo statunitense Donald Young.

Rafa Nadal, al termine del suo match di primo turno vinto per tre set a zero contro l’australiano John Millman, si è dichiarato soddisfatto della sua prestazione. “Sono contento perché non ho vinto tante partite nell’ultimo paio di anni qui a Wimbledon. Oggi ne ho vinta una e non vedo l’ora di giocare la prossima”. Analizzando la partita, ha aggiunto: “È stato un match molto positivo, ottimo inizio. Ovviamente sono partito un po teso, cercando di sbagliare poco. Però sentivo bene la palla, ho colpito bene e ho giocato dei gran dritti”. Proprio sull’importanza del suo dritto il maiorchino ha detto: “è molto importante giocare aggressivo con il mio colpo migliore”. Alla domanda su un’ipotetica finale contro Roger, Rafa si mostra molto sincero: “Penso di averlo affrontato già abbastanza volte quest’anno, preferirei non incontrarlo in finale, qui sull’erba è incredibile”. Infine sulle sue condizioni fisiche: “Sull’erba è sempre un’incognita, servono partite anche se in allenamento le sensazioni sono buone. Penso che le mie ginocchia siano pronte per il prossimo turno.” Rafa sarà impegnato oggi nel suo match di secondo turno contro l’americano Donald Young (classe 1989, n. 50 del ranking) intorno alle 17 (terzo match sul centrale).

Gaetano Tallarigo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy