Wawrinka: “Il mio augurio per il 2017? Un Roger Federer senza infortuni”

Wawrinka: “Il mio augurio per il 2017? Un Roger Federer senza infortuni”

Durante la conferenza stampa del Master 1000 di Shanghai, il fresco vincitore degli Us Open parla del collega e amico, costretto a saltare la seconda parte della stagione a causa dei problemi fisici.

Arrivato a Shanghai, in occasione dell’omonimo Master 1000 in partenza oggi, Stan Wawrinka ha risposto ad alcune domande durante la conferenza stampa di presentazione del torneo. Il fresco vincitore degli Us Open, alla domanda “Cosa augureresti al mondo del tennis negli anni a venire?”, ha risposto: “Avere un Roger Federer finalmente libero da infortuni”.

UN 2016 DIFFICILE – Una dichiarazione, quella di Wawrinka, che dimostra l’affetto per il collega e amico di Basilea, che a fine luglio aveva annunciato che non avrebbe più giocato nel 2016 per recuperare dai tanti infortuni che lo avevano messo a dura prova nei mesi precedenti: il problema al menisco, per il quale ha subito un intervento chirurgico a gennaio dopo gli Australian Open e il dolore alla schiena che lo ha costretto a mancare a uno Slam – il Roland Garros – per la prima volta dopo 16 anni.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy