#3 Pianeta Challenger: editoriale sul torneo della settimana

#3 Pianeta Challenger: editoriale sul torneo della settimana

Resoconto della vittoria del belga Bemelmans nel Challenger di Coblenza.

Nel Koblenz Open (Coblenza, Germania), unico evento Challenger giocato nella settimana ha vinto il belga Ruben Bemelmans che ha cominciato la sua stagione nel migliore dei modi superando in una bella finale il qualificato tedesco Nils Langer, 6-4, 3-6, 7-6 (0).

“Mi sentivo bene in campo dalla prima partita”, ha detto Bemelmans. “Mi piace giocare in casa e Coblenza è vicino a casa mia, e il fatto che la mia famiglia mi sia venuta a guardare mi ha dato buone senzazioni”

Bemelmans ha finito il 2016 arrivando in finale nel mese di novembre presso gli eventi statunitensi di Charlottesville e Champaign. Ha già migliorato la sua classifica ATP di quasi 60 punti e la sua vittoria a Coblenza lo spingerà di nuovo nella top 150.

“Ho finito l’anno scorso veramente in maniera ottima e in quest’’inizio della stagione mi sento bene in campo. Vincere qui è una grande iniezione di fiducia “, ha detto Bemelmans. “Il mio primo obiettivo è quello di fare meglio del mio best ranking (n ° 84) e poi io lo scopo più alto e andare per la Top 70, cercherò sempre di ottenere un gradino più in alto.”

Nonostante la sconfitta, Langer può essere felice visto che ha raggiunto la sua prima finale Challenger dal 2015 settembre a St. Remy, Francia. Il 26enne teutonico è ancora alla ricerca del suo primo titolo di singolare ATP Challenger Tour.

Nils_Langer_02

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy