Challenger: Berrettini, Travaglia e Donati out

Challenger: Berrettini, Travaglia e Donati out

Nel Challenger di Smirne finisce la corsa di Berrettini. La pioggia condiziona ancora a Sibiu, agli ottavi esce Donati, mentre ai quarti out Travaglia. Rinviato Napolitano.

di Davide Proietti, @davpro99

Sono in corso i quarti di finale dei Challenger previsti questa settimana.

A Smirne (Turchia, €64,000, cemento) è finita a sorpresa la corsa di Matteo Berrettini (n.127, tds 4) per mano del francese Robert (n.276) che l’ha spuntata per 6-3 7-5 in 1h24′ peccato perchè il romano è stato avanti di un break nel primo set e ha sprecato diverse occasioni. Rimane comunque una buona settimana che gli ha fatto migliorare ancora il best ranking con un balzo di 4 posti (123). Da segnalare la clamorosa eliminazione del kazako Bublik  (n.96, tds 2) per mano del serbo Petrovic (n.306).

Berrettini 3

A Gwangju (Corea del Sud,  $50,000 +H, cemento) esce il sudcoreano Lee (n.160, tds 4) per mano del tedesco Bachinger (n.269) vincitore in due set. Buona affermazione del giapponese Ito (n.162, tds 5) sul canadese Diez (n.337), invece si salva solo al tie-break del terzo con tanto di match point annullato il canadese Polansky (n.128, tds 2) contro il sudcoreano Kwon Soon (n.209, tds 8).

La pioggia ha obbligato agli straordinari gli organizzatori del torneo di Sibiu (Romania, terra, €43,000 +H) che hanno programmato ottavi e quarti di finale nella giornata di oggi. A livello di ottavi c’è stata l’eliminazione di Matteo Donati (qualificato, n.349) opposto al tedesco Marterer (n.121, tds 5) per 6-4 7-5 in 1h15′, decisivi un break per set.

Ha passato il turno Stefano Napolitano (n.176) battendo il ceco Satral (n.243) con il punteggio di 3-6 6-4 6-3 in 2h06′. Nella partita di quarti di finale al cospetto del tedesco Stebe (n.90, tds 1), che in precedenza aveva annullato un match point nel secondo set allo spagnolo Cervantes (n.216) la partita è stata sospesa è rinviata per pioggia sul punteggio di 3-0 per il teutonico.

Napolitano_39

Fuori a sorpresa lo spagnolo Carballes Baena (n.104, tds 4) per mano del norvegese Ruud (n.139). Nei quarti di finale è arrivata l’eliminazione eccellente dell’americano Fratangelo (n.118, tds 6) opposto allo spagnolo Taberner (n.226) e anche quella deludente di Stefano Travaglia (n.129, tds 7) per mano della wild card locale Ungur (n.589) per 6-3 6-1.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy