Challenger Caltanissetta: Gianluigi Quinzi non delude, ok Gaio e Arnaboldi

Challenger Caltanissetta: Gianluigi Quinzi non delude, ok Gaio e Arnaboldi

Ben 16 gli incontri disputati quest’oggi al Challenger CMC di Caltanissetta.In mattinata, per quanto riguarda la parte alta del tabellone, sono scesi in campo la wild card Federico Gaio (n. 266 al mondo) e Roberto Carballes Baena, che hanno rispettivamente sconfitto il veterano Jesse Huta Galung e l’azzurro Roberto Marcora, per 7-5, 6-3 e 6-1, 7-5. La testa di serie numero 5, Maximo Gonzalez si impone 6-2, 6-3 sul qualificato colombiano Nicolas Barrientos.
ymer
Lo statunitense Bjorn Fratangelo, che in questa settimana ha agguantato per la prima volta in carriera il 144esimo posto ATP, elimina Christian Garin (classe 1996) 7-6, 7-6. Dennis Novikov n. 198 del ranking batte in rimonta, 4-6, 7-5, 7-5 il nostro Salvatore Caruso. Esordio positivo per il ragazzino svedese Elias Ymer, che passa al turno successivo battendo 7-6, 6-4 l’argentino Guido Andreozzi, atttualmente numero 175 nella classifica ATP. Non delude le attese, Gianluigi Quinzi, uno tra i giovani più promettenti del panorama italiano, che in tre set (6-4, 3-6, 6-3) si sbarazza del domenicano Jose Hernandez-Fernandez, n. 191 del seeding.

Il sudamericano e testa di serie numero 4, Guido Pella si libera facilmente del nostro connazionale Stefano Travaglia (6-4, 6-0). Il portoghese Gastao Elias, n. 4 del tabellone, suda le cosiddette sette camicie nell’incontro con Victor Hanescu, match terminato 3-6, 6-4, 6-3. Il ventottenne Andrea Arnaboldi ha la meglio in due set con il croato Mate Delic, 7-6, 6-1. Sfida senza storia quella tra un nervosissimo ed inesperto Quentin Halys e Albert Ramos-Vinolas, il catalano porta a casa il 76% dei punti con la prima e viene solamente “breakkato” una volta su due dal suo avversario.
arnaTIT

Quattro le partite giocate nel tabellone del doppio: Tsung-Hua Yang/Hsien-Yin Peng fanno fuori le wild card Di Mauro/Schiliro (6-3, 6-2), Nicolas Barrientos/Alejandro Gonzalez accedono al prossimo turno, battendo 6-1, 6-3 Marco Cecchinato/Roberto Marcora. “Dulcis in fundo”, le due maratone della giornata: clamorosa sconfitta delle teste di serie numero 1, Gero Kretschmer/Alexander Satschko, ad opera di Gonzalez/Huta Galung 7-6, 4-6, 12-10, Carballes Baena/Guilherme Clezar hanno la meglio su Sergio Galdos/ Dennis Novikov (3-6, 6-2, 10-7

Di Giuseppe China

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy