Challenger Roma: Cecchinato, un trionfo che sa di rivincita

Challenger Roma: Cecchinato, un trionfo che sa di rivincita

Marco Cecchinato vince il torneo di Roma Garden: è il primo titolo dopo il caso tennis scommesse. Battuto Kovalik in due set, top 100 vicina.

Marco Cecchinato (136 ATP) ha vinto il Challenger di Roma garden (€64,000 +H, terra) dopo una finale giocata molto bene al cospetto dello slovacco Jozef Kovalic (160 ATP), giocatore senza alti picchi nella sua carriera ma comunque piuttosto ostico, il punteggio recita: doppio 6-4 in 1h23′.Kovalik

In un primo set avaro di emozioni, alle prime due palla break il palermitano concretizza nel nono gioco (5-4) e chiude senza patemi nel successivo (6-4). Più combattuta la seconda partita dove il giocatore di Bratislava, dopo aver incassato un break a quindici in avvio (1-0) ha piazzato tre giochi di fila portandosi sul 3-1. Da qui parte la rimonta dell’allievo di Massimo Sartori che aggancia a quindici nel successivo (3-2) e come nel primo set mette a referto il break fatale a zero nel nono (5-4).

CECCHINATO-ATP_3671-ACE-600x400

 

E’ il quarto titolo Challenger, il primo in questo 2017 ma soprattutto il primo dopo quello di Milano dello scorso Giugno che aveva segnato l’ultimo torneo prima del polverone tennis scommesse. un trofeo, che viene comunque dopo un discreto avvio d’anno, che sa dunque anche di rinascita per il siciliano come testimoniato dall’urlo finale. Sorride anche la classifica perchè “Ceck” con questo risultato farà un salto di 32 posizioni e potrebbe arrivare presto il ritorno in top 100 (lunedì sarà n.104), lui che vanta un best ranking al n.82. L’assalto partirà già dalla prossima settimana quando sarà al via del Challenger di Heilbronn.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy