I tornei challenger stupiscono anche oggi!

I tornei challenger stupiscono anche oggi!

Ormai non ci si stupisce più a questi livelli, ma anche nelle giornate finali troviamo delle sorprese che fanno sorridere per la loro imprevedibilità!

di Luciano Nocera

I tornei del circuito challenger riservano spesso delle sorprese, anche durante l’ultima giornata è stato così. Le mete restano uguali, le sorprese, invece, mutano nei modi spesso più impensabili…

Visto che siamo patriottici, partiamo anche oggi da Cordenons, torneo che si disputa in Italia e che ha visto volare in finale Paolino Lorenzi, capace dopo un periodo non facile, di tornare sui suoi standard abituali. L’italiano ha battuto in due tirati set il portoghese Domingues. Nell’altra semifinale, che ha inaugurato il programma del singolare, l’ungherese e qualificato Valkusz ha vinto ancora, soprendendo il più esperto avversario, il brasiliano Clezar, che ha racimolato la miseria di sei giochi.

RISULTATI
P. Lorenzi b. J. Domingues 7-6(9) 7-5
M. Valkusz b. G. Clezar 6-2 6-4

FINALE
P. Lorenzi vs M. Valkusz

Ci spostiamo rapidamente nella vicina Meerbusch (Germania), dove da entrambe le semifinali sono usciti risultati a sorpresa. La prima ha visto imporsi il giovane Choinski in due comodi set su Brown, in poco più di un’ora. La stellina locale Molleker, invece, si è arresa allo slovacco Horansky, il quale ha dunque impedito una finale tutta tedesca.

RISULTATI
J. Choinski b. D. Brown 6-4 6-3
F. Horansky b. R. Molleker 7-6(2) 6-2

FINALE
J. Choinski vs F. Horansky

Voliamo a Vancouver (Canada), dove il padrone di casa e prima testa di serie Vasek Pospisil ha battuto in rimonta il sudafricano Harris, in un match che ha ritardato di non poco gli incontri del 100k femminile. Avanza l’australiano Kubler, anche lui vittorioso in rimonta ai danni dell’americano Aragone, mentre continua la corsa del francese Barrere, che ha eliminato in due comodi set il tedesco Maden, in poco più di un’ora. Infine, nella notte italiana, l’ex top100 britannico Daniel Evans ha battuto in due set la stella bielorussa Ivashka.

RISULTATI
V. Pospisil b. G. Harris (6)6-7 7-6(11) 6-3
J. Kubler b. J. Aragone 2-6 6-2 6-4
G. Barrere b. Y. Maden 6-3 6-4
D. Evans b. I. Ivashka 6-4 6-4

SEMIFINALI
J. Kubler vs G. Barrere
V. Pospisil vs D. Evans

Lasciamo il Nord America per dirigerci in Asia, precisamente a Gwangju (Sud Corea), dove l’exploit di giornata è arrivato dal padrone di casa Nam, che ha eliminato il russo Bublik in due tirati set. In finale troverà l’australiano Banes, il quale ha eliminato il giapponese Ochi, in poco meno di 1h e 30 di gioco.

RISULTATI
J. S. Nam b. A. Bublik 7-6(9) 7-5
M. Banes b. M. Ochi 6-4 6-4

FINALE
J. S. Nam vs M. Banes

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy