Mondo Challenger: a Cortina Paolo Lorenzi e Andrea Arnaboldi centrano la semifinale

Mondo Challenger: a Cortina Paolo Lorenzi e Andrea Arnaboldi centrano la semifinale

Nel torneo Challenger di Cortina, di scena su campi in terra battuta, Paolo Lorenzi e Andrea Arnaboldi hanno strappato il pass per il penultimo atto. Niente da fare per Alessandro Giannessi, sconfitto dall’esperto spagnolo Daniel Munoz de la Nava. A Segovia tutto facile per la testa di serie n.1, Marcel Granollers, che ha avuto la meglio sul belga Mertens. A Liberec accede in semifinale la più alta testa di serie rimasta in tabellone, quella del rumeno Albot, che ha rifilato un doppio 6-1 a Pavlasek.
Partiamo ovviamente dal Challenger che si sta giocando in Italia, dove come detto due nostri portacolori hanno centrato la semifinale. Il primo a riuscirci  è stato Paolo Lorenzi, vittorioso per 6-3 7-6(4) sul tedesco Brands. Ottima prova del giocatore senese, che non ha mai perso la battuta nell’arco dell’incontro. Per il toscano ci sarà ora in semifinale Daniel Munoz de la Nava, che come detto ha impedito il derby azzurro sconfiggendo Giannessi.  Grande trionfo quello di Andrea Arnaboldi, che ha estromesso con lo score di 6-3 1-6 6-3 la testa di serie n.3 Andrey Kuznetsov. Per il giocatore di Cantu, a caccia della finale, ci sarà l’argentino Maximo Gonzales, che a sorpresa ha fermato la corsa di Krajinovic, testa di serie n.2.

A Segovia, nella comunità autonoma di Castilla e Leon, prosegue spedito il padrone di casa Marcel Granollers, che in semifinale se la vedrà con il russo Donskoy, finalista la scorsa settimana ad Astana. Nell’altro incontro di domani si sfideranno Marco Chiudinelli, vittorioso nei quarti sul qualificato Gerasimov, e lo statunitense Connor Smith, che ha firmato l’impresa di giornata eliminando la testa di serie n.5, il bosniaco Basic.

Nello Svijany Open, torneo di scena nella città di Liberec, il primo a conquistare l’accesso in semifinale è stato l’argentino Horacio Zeballos, che in rimonta in un match maratona ( 6-7 6-4 6-4 in due ore 3 31 minuti di gioco), ha avuto la meglio sul connazionale Olivo. Il tennista di Mar De La Plata se la dovrà vedere domani con il tedesco Kamke, giustiziere della testa di serie n.5, Inigo Cervantes, per 7-5 6-4. L’altra semifinale vedrà di fronte Albot, che ha eliminato l’ultima speranza di casa Pavlasek (6-1 6-1) e lo slovacco Andrej Martin, che ha lasciato appena un game a Podlipnik-Castillo.

I risultati:

Cortina-Quarti di finale:

P.Lorenzi d D.Brands 6-3 7-6(4)

D.Monuz De La Nava d A.Giannessi 6-4 6-4

A.Arnaboldi d A.Kuznetsov 6-3 1-6 6-3

M.Gonzalez d F.Krajinovic 6-1 6-4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy