Atp 500 Barcellona: il tabellone

Atp 500 Barcellona: il tabellone

Sorteggiato il tabellone dell’Atp 500 di Barcellona, favorito numero uno è, neanche a dirlo, il padrone di casa Rafael Nadal. Dalla parte dello spagnolo spicca il serbo Novak Djokovic, entrato in tabellone grazie ad una wild card. Nessun italiano in gara.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

È stato sorteggiato nella mattinata odierna il tabellone del torneo Atp 500 di Barcellona, che avrà inizio la prossima settimana; favorito numero uno è, ovviamente, lo spagnolo Rafael Nadal, già dieci volte vincitore della manifestazione della città catalana. Per l’iberico, dopo il bye del primo turno, si prospetta la sfida con uno tra l’austriaco Andreas Haider-Maurer e lo spagnolo Roberto Carballes Baena.

Nello stesso quarto di Rafa, è stato sorteggiato anche Novak Djokovic, che, dopo la sconfitta contro Thiem a Montecarlo, ha accettato la wild card offerta dagli organizzatori spagnoli, con l’obiettivo di recuperare la forma migliore nel più breve tempo possibile. Al secondo turno il serbo affronterà o l’argentino Federico Delbonis o un giocatore proveniente dalle qualificazioni.

Il tabellone completo
Il tabellone completo

Tra i protagonisti della parte alta del tabellone vanno sicuramente segnalati il giapponese Kei Nishikori, possibile avversario di Nadal agli ottavi, il belga David Goffin, testa di serie n. 4, e i due giovani Karen Kachanov e Hyeon Chung.

Nella parte bassa, sorteggio particolarmente complicato per la seconda testa di serie, il bulgaro Grigor Dimitrov, che, anche a fronte delle difficoltà fisiche palesate nella semifinale di Montecarlo, potrebbe avere più di qualche problema nell’affrontare uno tra Gilles Simon e Philippe Kohlschreiber. In caso di passaggio del turno, potrebbe aspettarlo un’altra partita molto spinosa contro il giovane russo Andrey Rublev.

Da tenere d’occhio sarà anche Dominic Thiem, pronto a rifarsi dopo la sonora sconfitta rimediata a Montecarlo contro Nadal; per lui l’esordio nel torneo catalano sarà piuttosto agevole, né il portoghese Joao Sousa né la wildcard spagnola Jaume Munar sembrano poterlo impensierire. Ben più interessante si prospetta lo scontro agli ottavi contro Fernando Verdasco, l’iberico venderà cara la pelle davanti al suo pubblico.

Da segnalare la presenza degli spagnoli Carreno Busta e Ramos-Vinolas e dell’argentino Diego Schwatzman, tre specialisti della terra battuta.

CLICCA QUI PER VEDERE IL TABELLONE.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy