Atp Buenos Aires: Carreno perde il derby con Garcia-Lopez

Atp Buenos Aires: Carreno perde il derby con Garcia-Lopez

Nella sfida tra spagnoli agli ottavi dell’Argentina Open, ha la meglio il veterano numero 69 del ranking

di Marco Castro, @marcocastro2906

Esce la testa di serie numero 2 all’Atp 250 di Buenos Aires. Pablo Carreno-Busta si arrende al connazionale Guillermo Garcia-Lopez e saluta al’esordio l’Argentina Open, dove fu semifinalista lo scorso anno.

GARCIA-LOPEZ A SORPRESA – Partita equilibrata e che regala colpi di scena fin dalle prime battute. I servizi non sono un fattore e i break si susseguono da una parte e dall’altra. Si va al tiebreak e qui Garcia-Lopez prende subito il largo, conquistando 2 minibreak di vantaggio. Carreno prova a rientrare, ma dopo qualche brivido il numero 69 del mondo mette la firma sul primo parziale al quarto set point. Nel secondo non c’è storia. Carreno alza i giri del suo tennis e mette in mostra la differenza tecnica e di ranking che c’è tra i due giocatori. Il numero 10 del mondo infila due break in serie e in meno di mezzora vince il set che ristabilisce la parità. Nel terzo il match torna in equilibrio. Carreno prova ad andarsene due volte nel punteggio, ma Garcia-Lopez non molla niente e trova per due volte il controbreak della parità. Dopo due match point falliti dallo spagnolo meno quotato è di nuovo tiebreak. Anche qui i servizi cadono in serie, ma Carreno sbaglia una volta di troppo. Garcia-Lopez alza le braccia al cielo alla quinta palla del match e vola ai quarti. Carreno perde la possibilità di avvicinare Sock e Del Potro che lo precedono nel ranking e di entrare tra i migliori 8 del mondo.

Atp Buenos Aires – ottavi

G. Garcia-Lopez b. P. Carreno Busta 7-6(5), 1-6 7-6(6)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy