ATP Finals, doppio: la finale sarà tra Kubot/Melo e Kontinen/Peers

ATP Finals, doppio: la finale sarà tra Kubot/Melo e Kontinen/Peers

Nella prima semifinale della giornata, la coppia formata da Lukasz Kubot e Marcelo Melo, ha superato nettamente il duo composto da Ryan Harrison e Michael Venus. Mentre nella seconda sfida, John Peers e
Henri Kontinen si sono aggiudicati l’ingresso in finale, superando Jamie Murray e Bruno Soares.

Nella prima semifinale della giornata, Lukasz Kubot e Marcelo Melo, si sono imposti su Ryan Harrison e Michal Venus. La coppia polacco-brasiliana, testa di serie numero uno del ranking mondiale di doppio, ha iniziato il confronto in maniera convincente, esprimendo il loro caratteristico gioco dinamico e aggressivo. In pochi minuti, si sono portati sul 5-0, con due break di vantaggio. I loro avversari sono riusciti a conservare solo un turno di battuta, cedendo alla fine il set per 6-1, in appena 23 minuti di gara. La seconda partita è stata più equilibrata, Harrison e Venus hanno rischiato di portarsi sul 3-1, ma non sono riusciti a concretizzare due palle break avute a disposizione, mentre Melo si trovava a servire. La svolta del set c’è stata sul 4-4, con Harrison alla battuta: Kubot ha realizzato un gran rovescio lungo linea, bucando la difesa a rete di Venus e concretizzando una palla break. Sul  5-4, infine, Kubot e Melo hanno fatto pesare la propria solidità in battuta, conquistando autorevolmente il game che gli ha dato la vittoria del confronto.

Il punteggio:

Lukas Kubot/Marcelo Melo – Ryan Harrison/Michael Venus 6-1 6-4

Nella seconda semifinale, la coppia costituita dal finlandese Henri Kontinen ed il neozelandese John Peers, andando contro i favori del pronostico, ha avuto ragione del duo formato da Jaime Murray e Bruno Soares. La prima partita si è svolta all’insegna del grande equilibrio. Entrambe le coppie, si sono rivelate estremamente solide all’interno dei propri turni di battuta. Conseguentemente,il parziale si è concluso al tie break: Kontinen e Peers, hanno sfruttato a loro vantaggio una serie di schermaglie a rete sul servizio degli avversari, allungando nel punteggio. Infine, si sono imposti per 7-1. La seconda partita, invece, ha visto Kontinen e Peers prendere il comando delle operazioni fin dai primi game. Con due break di vantaggio, raggiunti al secondo e al settimo gioco, hanno chiuso il set per 6-2 e la partita.

Il punteggio:

Henri Kontinen/John Peers – Jaime Murray/Bruno Soares 7-6(1) 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy