Atp Indian Wells: la finale sarà svizzera. Vincono facile in due sia Federer che Wawrinka

Atp Indian Wells: la finale sarà svizzera. Vincono facile in due sia Federer che Wawrinka

Le due semifinali odierne non hanno offerto molto spettacolo poichè entrambe a senso unico. Gli elvetici Federer e Wawrinka hanno battuto i rispettivi avversari, Sock e Carreno Busta, in poco più di un’ora conquistando così l’accesso alla finale del primo Master 1000 della stagione.

Commenta per primo!

WAWRINKA IN SCIOLTEZZA- Nessuna resistenza è stata incontrata dal tennista svizzero, che ha portato a casa il match che ha aperto il programma odierno. Stan ha lasciato solamente 5 games al suo avversario, il quale non è mai riuscito ad impensierirlo sui suoi turni di servizio, dove non c’è stata alcuna palla break. Il match è stato assolutamente senza storia e quindi facile da interpretare: il tennista di Losanna ha avuto ottime percentuali sia al servizio che in risposta, ma soprattutto migliori dello spagnolo, che, pur giocando un dignitoso incontro, non è riuscito ad essere all’altezza di Wawrinka, il quale ha chiuso con il punteggio di 63 62. Il primo parziale è stato deciso da un break arrivato nell’ottavo gioco, alla seconda chance, che ha strappato dalle mani di Carreno Busta il set, per consegnarlo a Wawrinka; mentre l’esito del secondo set è stato determinato da un break giunto nel terzo lunghissimo gioco e da un altro definitivo break messo a segno dalla tds 3 nel settimo game che ha chiuso il match ed ha permesso all’attuale numero uno di Svizzera, in termini di ranking, di approdare all’ultimo atto del torneo americano.

SUPER ROGER!- Ottima prova anche dell’altro svizzero, Roger Federer, che ha sconfitto in due parziali molto diversi fra loro l’americano Jack Sock. Il match può essere diviso in due grandi blocchi: il primo set, nel quale lo svizzero ha giocato discretamente al servizio ed ha insistito molto sulla seconda di servizio del suo avversario, dove ha vinto più della metà dei punti; ed il secondo set, dove il tennista di Lincoln è cresciuto molto, particolarmente sulla prima di servizio, ma non è riuscito comunque a controbattere i colpi di Roger Federer, che ha confermato il buon rendimento al servizio avuto nel primo parziale, ma ha dimostrato di saper incidere anche in risposta, sempre su quell’incerta seconda di Sock che ha provocato buona parte delle occasioni avute dallo svizzero. Nel set d’apertura, di fatto, c’è stato un solo giocatore in campo e si tratta dello svizzero che, dopo un iniziale situazione di 1 pari, ha infilato 5 giochi consecutivi strappando due volte il servizio all’avversario e chiudendo il set 61 in 2o minuti; nel secondo parziale, invece, visto il miglior livello di gioco offerto da Sock, un sostanziale equilibrio ha regnato per molto tempo e non è riuscito ad essere interrotto dai tennisti in campo, i quali hanno dato vita ad una sola palla break, capitata in favore di Federer, che però non è stato abile a sfruttarla. Giunti dunque al tie-break, dopo soli 3 punti, Jack Sock si è subito portato avanti grazie ad un mini-break conquistato, ma ciò non è bastato ad evitare la sconfitta, alimentata da ben due mini-break piazzati dalla tds 9, che ha reso vano quanto fatto dal suo avversario in precedenza.

Master 1000 Indian Wells- Semifinali

(3) S Wawrinka d (21) P Carreno Busta 63 62

(9) R Federer d (17) J Sock 61 76 (4)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy