Atp Madrid: anche Monfils s’inchina al Re

Atp Madrid: anche Monfils s’inchina al Re

Alla Caja Magica di Madrid, Nadal ha sconfitto il francese in due set.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Era uno dei match più attesi di giornata, alcuni pensavano che fosse proprio lui il giocatore in grado di mettere fine all’incredibile striscia di set consecutivi vinti da Rafa. Gael Monfils ha un tennis fantasioso, vario, imprevedibile. Oggi, però, dall’altra parte della rete c’era Lui, l’inviolabile. E potete immaginare come sia finita.

LAMONF CI PROVA, MA… – A nulla sono serviti gli sforzi dei primissimi game, in cui Monfils ha tenuto testa e botta al tennis del numero uno del mondo. Anzi, nel primo gioco ha avuto anche palla-break, che per un attimo ha fatto sperare che ci fosse una vera partita ai presenti sul Manolo Santana. E invece niente. Nadal ha annullato anche i due break point giunti nel terzo game, issandosi 3-0 in meno di dieci minuti. Nonostante le variazioni del francese, Rafa è riuscito senza troppi problemi a tenere il servizio per il resto del parziale, chiudendolo così sul 6-3.

SENZA STORIA – Il secondo set ci ha dato un Monfils nervoso e nevrotico, conscio della propria impotenza di fronte alle clamorose difese e agli spregiudicati attacchi del proprio avversario, estremamente razionale in ogni singolo colpo. Nadal ha continuato a fare il suo, ignorando le discussioni di LaMonf con l’arbitro, che a tratti ci sono sembrate più pretestuose che reali. Tre i break in favore dello spagnolo nel secondo parziale, che ha vinto in poco più di un’ora e dieci.

Con il match di oggi, divengono 48 i set conquistati consecutivamente dallo spagnolo, che ora aspetta il vincente tra Lopez e Schwartzman.

ATP Madrid, secondo turno:

[1] R. Nadal b. G. Monfils 6-3 6-1

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pavel Ana - 3 mesi fa

    Ha capito bene con chi gioca…Grande RAFA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonietta Brugnola - 3 mesi fa

    Grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy