ATP Memphis: uno straordinario Taylor Fritz supera Berankis, Kei Nishikori rimonta Querrey e centra la quarta finale consecutiva

ATP Memphis: uno straordinario Taylor Fritz supera Berankis, Kei Nishikori rimonta Querrey e centra la quarta finale consecutiva

L’atto finale dell’ATP 250 di Memphis vedrà sfidarsi Kei Nishikori, tre volte campione del torneo, e Taylor Fritz, grande sorpresa della settimana. I due hanno sconfitto rispettivamente Sam Querrey e Ricardas Berankis, entrambi in rimonta, e in finale si giocheranno il titolo in quello che si prospetta un match davvero interessante.

Saranno Kei Nishikori, tre volte campione del torneo, e l’incredibile sorpresa della settimana Taylor Fritz a giocarsi la finale dell’ATP 250 di Memphis. Se il giapponese è ormai un vero e proprio mattatore del torneo statunitense, e infatti quella di stasera sarà la sua quarta finale consecutiva, non ci si aspettava un torneo simile dal giovane americano, che con la vittoria su Ricardas Berankis raggiunge per la prima volta in carriera l’atto finale in un torneo ATP. E se aggiungiamo diversi titoli challenger, a soli 18 anni, si può davvero affermare che Taylor è una promessa, che potrebbe restituire prestigio e successi ad un tennis americano in crisi da anni.

Nella semifinale odierna, Fritz ha dimostrato tutto il suo valore, rimontando un set di svantaggio e giocando un tennis davvero ottimo. Nella prima frazione, Berankis ha vita facile, e in mezz’ora, con due break decisivi, archivia il set con il netto punteggio di 6-2. Dal secondo parziale, però, la musica cambia: lo statunitense commette meno errori, dà spettacolo con il rovescio e, strappando due volte il servizio al lituano, si porta in parità, portando a casa il set per 6-3. Molto lottata invece la terza frazione. Fritz vola subito in vantaggio di un break, ma nell’ottavo game arriva la reazione del suo rivale, che gli toglie la battuta e rimette il set in equilibrio. Nel momento di portarsi avanti, però, Berankis cede ancora il servizio, e Fritz non si fa scappare l’occasione, chiudendo set e match con il punteggio di 6-4.

Nishikori

Ma, nonostante l’ottimo risultato di Taylor Fritz, il grande favorito non può che essere Kei Nishikori, vittorioso questa notte in rimonta su Sam Querrey, proprio come nella semifinale del 2015. Il giapponese ha dato ancora una volta una dimostrazione di quanto si trovi bene a Memphis, e dopo un avvio difficile, di cui Querrey ha approfittato, è riuscito a trovare le contromisure per il gioco aggressivo del rivale e ha avuto la meglio. Nel primo set, si segue l’ordine dei servizi fino al quarto gioco, in cui lo statunitense centra il primo break. Successivamente, Querrey gestisce al meglio il vantaggio, e porta a casa il parziale per 6-3. Non si fa attendere però la reazione del nipponico, che dal secondo set cambia marcia, comincia a mettere costantemente in difficoltà il rivale in risposta e, con un break per parziale, chiude l’incontro con un doppio 6-3. Si prospetta quindi un interessante finale: anche se, come ho detto prima, il favorito sarà il giapponese, sarà interessante vedere come Fritz si giocherà una grande occasione come questa, e se riuscirà a tenere testa, o almeno a creare qualche problema al numero 7 del mondo.

I risultati:

[1]K.Nishikori b. [4]S.Querrey 3-6 6-3 6-3
[W]T.Fritz b. R.Berankis 2-6 6-3 6-4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy