ATP Monte Carlo: l’incredibile finale tra Fabio Fognini e Dusan Lajovic

ATP Monte Carlo: l’incredibile finale tra Fabio Fognini e Dusan Lajovic

Il momento della finale di Monte Carlo si avvicina sempre di più, ma chi tra Fabio Fognini e Dusan Lajovic riuscirà ad agguantare il Masters del Principato?

di Andrea Lombardo
È il match più importante della carriera di Fabio Fognini, ma anche di Dusan Lajovic. Per motivi diversi, questo match è per entrambi l’occasione della vita che bisogna assolutamente sfruttare.
Due percorsi totalmente diversi, insperati ed imprevedibili, che renderanno questa finale ancora più imprevedibile.
Assurdo pensare che Dusan Lajovic, numero 48 del mondo, sia arrivato in finale in un ATP Masters 1000 senza cedere alcun set: vittoria in due set contro Jaziri, Goffin, Thiem, Sonego e Medvedev.
Diametralmente opposto il percorso di Fabio Fognini invece: rimonta contro Rublev, walkover grazie al ritiro di Simon, vittoria in due set contro Zverev, altra rimonta contro Coric e infine la clamorosa prestazione perfetta contro Rafael Nadal.
Pronosticare un match di Fabio Fognini è sempre imprevedibile, non tanto per una sua inferiorità tecnica ma per un’instabile tenuta mentale che spesso lo penalizza. Quando fisico e testa collaborano, però, Fabio diventa quasi imbattibile, soprattutto se si tratta di un torneo su terra rossa.
Questa settimana, seppur ricca di difficoltà, è stata assolutamente positiva per il ligure, che avrà finalmente la possibilità di vincere un Masters 1000 e di conquistare il suo best ranking.
La storia è già stata scritta, ma una vittoria renderebbe il tutto ancora più memorabile.
L’avversario, in grandissima forma e fiducia, rimane comunque un giocatore abbordabile.
Per varie ragioni il favorito non può che essere Fognini, sia per esperienza che per capacità. L’unico punto interrogativo è la tenuta mentale.

MONTE-CARLO, MONACO - APRIL 18:  Dusan Lajovic of Serbia celebrates match point against Dominic Thiem of Austria in their third round match during day five of the Rolex Monte-Carlo Masters at Monte-Carlo Country Club on April 18, 2019 in Monte-Carlo, Monaco. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Lajovic sa di avere una ghiotta chance ma sa anche di trovare di fronte un grande giocatore, per cui potrebbe giocare ancora una volta a braccio sciolto e dare il massimo. D’altro canto, invece, troviamo un Fognini ad un passo dal trionfo, ed è proprio questo che potrebbe penalizzarlo.
La pressione sarà inevitabilmente sulle sue spalle, a differenza, per esempio, del match contro Rafael Nadal. Sa di dover vincere e questa forte pressione potrebbe farsi sentire nel corso dell’incontro.
I due non si sono mai affrontati ed il loro primo scontro sarà sicuramente epico, date le circostanze. Non sappiamo chi vincerà, ma avremo sicuramente un nuovo vincitore di un Masters 1000, soprattutto per il torneo di Monte Carlo, dominato negli ultimi anni proprio da quel Rafa Nadal che Fognini ha battuto.
3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paola Pedrelli Drudi - 1 mese fa

    Forza Fabio in bocca al lupo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ljubomir Kraljević - 1 mese fa

    Idemoo Duciii po pobeduuuuu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Alessandro Ongaro - 1 mese fa

    Teoricamente è favorito Fognini, ma con Fabio non si può fare previsioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy