ATP Montpellier: Pouille batte Gasquet e conquista il primo titolo della stagione

ATP Montpellier: Pouille batte Gasquet e conquista il primo titolo della stagione

Lucas Pouille si aggiudica il derby con il connazionale Richard Gasquet, apparso spento e fuori forma, e trionfa per la prima volta sul cemento di Montpellier.

Nella finale tutta francese dell’ATP 250 di Montpellier è Lucas Pouille a trionfare ad alzare il trofeo sotto il tetto del Court Patrice Dominguez. Il transalpino si è imposto sul connazionale Richard Gasquet con il punteggio di 7-6 6-4 dopo un’ora e mezza di partita, mostrando una brillantezza fisica e tecnica molto convincente. La finale, tuttavia, non ha offerto un grande spettacolo, complici soprattutto le difficoltà di Gasquet in fase offensiva, incapace di rendersi realmente pericoloso sia al servizio che in risposta.

Il primo set, caratterizzato da grande equilibrio, ha visto un Pouille in grande spolvero al servizio e in pieno comando del gioco, ma incapace di finalizzare dopo l’ottima costruzione dei punti da fondo campo. Da parte sua, Gasquet, in grande difficoltà negli scambi lunghi e ripetutamente costretto sulla difensiva, ha provato a spezzare il ritmo martellante del connazionale sfruttando tutte le variazioni che il suo ricco bagaglio tecnico gli permette di eseguire, senza ottenere grandi risultati. Nonostante le difficoltà nello strappare la battuta al suo avversario, Pouille non è mai sembrato realmente in pericolo, ma sempre in controllo della situazione; questa sensazione è stata confermata dal tie break, che il ventitreenne di Grande-Synthe, molto attento e concentrato, si è aggiudicato con facilità per sette punti a due.

Nel secondo parziale il copione non è cambiato; Gasquet ha perso sempre più campo, allontanandosi inevitabilmente dalla linea di fondo, mentre Pouille ha continuato a martellare il suo avversario con grande precisione ed efficacia. Il punto di svolta è arrivato nel quinto gioco, quando, complice un passaggio a vuoto di Gasquet, Pouille è riuscito finalmente a breakkare il connazionale. Da quel momento in poi la partita si è giocata solamente sul servizio della testa si serie numero 2, che, però, non ha perso la concentrazione e ha chiuso agevolmente la partita, fiaccando i pochi e inefficaci tentativi di reazione di un Richard Gasquet apparso in evidente e preoccupante crisi tecnica.

I due francesi saranno protagonisti la prossima settimana a Rotterdam, nel torneo che potrebbe riconsegnare a Roger Federer la vetta della classifica.

Lucas Pouille b. Richard Gasquet 7-6 6-4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy