ATP Pechino, Djokovic tritatutto: batte anche Ferrer e raggiunge Nadal in finale

ATP Pechino, Djokovic tritatutto: batte anche Ferrer e raggiunge Nadal in finale

Impressionante Novak Djokovic. Il serbo lascia appena 5 giochi a David Ferrer e approda per la sesta volta in carriera all’ultimo atto del China Open. Troverà domani Nadal, battuto 2 volte su due in questa stagione.

É un Novak Djokovic  mostruoso quello che raggiunge per la sesta volta in carriera la finale del China Open, torneo in cui non ha mai perso un incontro vincendone 28 consecutivamente. Lo fa lasciando appena 5 giochi a David Ferrer in semifinale, al termine di una prestazione a dir poco perfetta se si esclude il penultimo game del match. Una macchina da guerra il serbo, capace di far male soprattutto con il rovescio, riuscendo a passare da una situazione difensiva ad una offensiva in modo fantastico. Dodicesima finale consecutiva in stagione per il n.1 del mondo, che il 2 novembre supererà McEnroe nella classifica delle settimane alla vetta della classifica.

Un dominio impressionante nella capitale cinese, che domani Nadal tenterà di interrompere anche se sará molto dura vista la condizione del serbo. A suo favore anche gli scontri diretti con il maiorchino in questa stagione,  sconfitto nettamente sia a Montecarlo che al Roland Garros.

LA CRONACA

Si è trattato di un match che ha avuto sempre un padrone dall’inizio alla fine. Questo non poteva ovviamente che essere il serbo, bravo a strappare 6 volte la battuta al suo avversario. La notizia della settimana, se così si può chiamare, visto che fino ad ora Nole non aveva concesso neanche una palla break ai rivali, è la cessione della battuta sul 4-1 del primo set, a causa di qualche errore di troppo. Il rullino di marcia di Nole non si ferma: il serbo impatta sul 5-2 anche nel secondo set, ma non chiude subito. David infatti va a segno con il break, costretto però ad arrendersi nel game successivo ad un avversario indubbiamente più forte.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy