Atp Rio/Delray Beach: vince in due set Fognini, bene Raonic e Sock, fuori Tomic

Atp Rio/Delray Beach: vince in due set Fognini, bene Raonic e Sock, fuori Tomic

In Brasile, un ottimo Fabio Fognini vendica la sconfitta della settimana scorsa e batte Robredo in due set; al secondo turno affronterà Ramos, che oggi non ha lasciato scampo a Robert. Attualmente è in campo Paolo Lorenzi, impegnato nel match contro Delbonis. In Florida, vincono senza patemi Raonic e Johnson, mentre con qualche difficoltà in più avanzano Sock e Donaldson; a sorpresa fuori Bernard Tomic ed Ivo Karlovic.

Commenta per primo!

ATP 500 RIO DE JANEIRO- Per quanto riguarda il torneo che si disputa in Brasile, la maggior parte degli incontri si disputerà in nottata; nonostante ciò i primi match del programma odierno hanno portato gioie all’Italia, la quale ha potuto esultare per la vittoria di Fabio Fognini, nel remake del match della settimana scorsa, dove aveva ceduto a Tommy Robredo. Quest’oggi lo spagnolo non ha avuto scampo e, dopo un primo parziale molto veloce e che ha visto Fabio conquistare gli ultimi 15 punti, ed un secondo set dove c’è stato più equilibrio ed i games sono stati più tirati il punteggio finale recitava 62 64 in favore dell’azzurro che, al secondo turno affronterà Ramos, quinta tds. Proprio lo spagnolo Albert Ramos è stato il protagonista di un altro match molto rapido, che lo ha visto prevalere sul malcapitato Robert, vincitore di soli due games. Ha vinto infine Thiago Monteiro, che ha recuperato un set di svantaggio ad Elias, mentre sono in corso tre match, e,  in uno dei quali è presente Paolo Lorenzi, che sta disputando il terzo set contro Federico Delbonis nella speranza di conquistare un posto nel secondo turno. Attualmente sono in campo Carreno Busta e Joao Souza, e gli argentini Berlocq e Zeballos, mentre più tardi giocheranno le principali tds: la prima, Nishikori, che affronterà Bellucci; la seconda, Thiem, che si troverà di fronte Janko Tipsarevic; la sesta, Ferrer, che avrà l’onore di giocare contro Dolgopolov, campione la settimana scorsa a Buenos Aires.

ATP 250 DELRAY BEACH- Giornata piena di match in Florida, dove si sono disputati vari incontri di primo turno, i quali hanno avuto risultati molto diversi tra loro, pieni di colpi di scena, ma anche di prevedibilità. A Palm Beach si è partiti subito con un match scoppiettante, ovvero quello che ha visto opposti Dustin Brown e Garcia-Lopez ed ha visto prevalere lo spagnolo con un doppio 63; contemporaneamente a questa partita, sono riusciti a portare a casa il risultato anche Damir Dzumhur, in due set su Kravchuk, che ha dimostrato molte lacune al servizio, e la tds 3, Jack Sock, che ha impiegato circa un’ora e mezza per liberarsi di Albot. Se questi risultati erano in parte prevedibili, assolutamente non lo era il match che ha visto trionfare il belga Darcis su Bernard Tomic: dopo il primo set vinto dall’australiano, quest’ultimo ha di fatto giocato solo un game nel secondo parziale perdendo 61 e poi si è fatto rimontare un vantaggio di 41 nel terzo, venendo dunque estromesso al primo turno per la seconda volta in due settimane dopo la sconfitta contro King a Memphis. Molto bene, invece, Borna Coric, che ha lasciato le briciole ha Giraldo, e Milos Raonic, che ha agevolmente battuto Smyczek. Infine, i tre match rimanenti hanno visto protagonisti gli Stati Uniti, che sono stati rappresentati da ben 4 giocatori su 6, ed hanno portato a casa ben 3 vittorie, di cui 2 contro pronostico. Il primo grande colpo messo a segno è stato realizzato da Jared Donaldson, il quale, ha vinto un match non semplice contro Kukushkin, che ha rischiato di mettere a segno una clamorosa rimonta nel terzo parziale, riuscita per metà, a causa di qualche occasione non sfruttata. Successivamente è stato il turno di un derby statiunitense, dominato per tre quarti da Steve Johnson, quinta tds, che non ha lasciato scampo a Kozlov, quest’oggi molto falloso al servizio. Infine, ha confermato di essere in un momento non troppo buono Ivo Karlovic, il quale, dopo aver perso all’esordio sia a Quito che a Memphis, nella giornata odierna ha rimediato un’altra sconfitta poichè non è riuscito a rispondere ai colpi di Donald Young, molto bravo a sbloccare un match privo di palle break.

In nottata, scenderanno in campo Tommy Haas, che se la vedrà con Basilashvili, fresco finalista a Memphis, e la tds 7, Juan Martin Del Potro, impegnato in un match tutt’altro che semplice contro il sudafricano Anderson.

Atp Rio De Janeiro- Primo turno

T Monteiro d G Elias 26 76 (4) 64

(5) A Ramos-Vinolas d S Robert 62 60

F Fognini d T Robredo 62 64

Atp Delray Beach- Primo turno

(1) M Raonic d (Q) T Smyczek 61 64

B Coric d S Giraldo 62 63

J Donaldson d M Kukushkin 76 (5) 36 63

D Dzumhur d K Kravchuk 63 64

(5) S Johnson d (W) S Kozlov 61 64

G Garcia-Lopez d D Brown 63 63

(3) J Sock d R Albot 64 76 (2)

(Q) S Darcis d (6) B Tomic 36 61 64

D Young d (2) I Karlovic 76 (5) 76 (3)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy