Atp Shanghai: buona la prima per Fognini

Atp Shanghai: buona la prima per Fognini

Il tennista ligure ha sconfitto in rimonta lo spagnolo Verdasco ed ha conquistato l’accesso al secondo turno. Continua la crisi di Cuevas, sconfitto da Donaldson, avanti Simon.

Commenta per primo!

AVANTI FABIO- Non stecca il match d’esordio ed approda al secondo turno Fabio Fognini, che oggi ha sconfitto in rimonta Fernando Verdasco ed ha conquistato la sfida con Pouille che, malgrado il blasone dell’avversario, sarà assolutamente alla portata. Nell’incontro odierno, però Fabio non è partito molto bene, anzi ha disputato un primo set ben al di sotto delle aspettative e delle potenzialità, non a caso ha ceduto con lo score di 6-2 al suo avversario, al quale bisogna comunque dare diversi meriti non indifferenti, in particolare un importante dominio al servizio dove, ad eccezione di un game dove ci son state due chances di break, Fognini ha sempre avuto le mani legate ed é stato impossibilitato di intervenire. Nella seconda frazione di gioco, invece, c’è stato un equilibrio sostanziale tra i due giocatori, che hanno giocato un discreto tennis e si sono annullati a vicenda: l’unica palla break, fino al 4 pari, é stata concessa ma anche annullata da Fognini. Improvvisamente, Fabio ha alzato il livello del gioco in maniera vertiginosa ed ha inflitto al suo avversario un parziale di 14 punti a 0 che gli hanno permesso di chiudere 64 il secondo set e di portare con un importante vantaggio nel terzo, vantaggio che é stato concretizzato fin da subito in quanto Fognini ha brekkato il suo avversario nel secondo gioco ed é stato bravissimo a neutralizzare tre palle break all’iberico nel gioco seguente. Da lì in poi, per l’azzurro è stata una passeggiata di salute, terminata peraltro nel migliore dei modi, vale a dire con un ulteriore break che ha chiuso i giochi ed ha spedito Fognini al secondo turno, dopo “solo” un’ora e 33 minuti di gioco visti i tre set disputati. 

ALTRI MATCH- Nei restanti incontri, vittoria agevole per Simon, che si è liberato in due set del cinese Wu, mentre non sembra volersi interrompere la crisi dell’uruguagio Cuevas, che non vince un match dal secondo turno del Roland Garros e con la sconfitta odierna ha allungato la striscia di match consecutivi persi ad 8. Oggi, a vincere é stato lo statiunitense Donaldson che, dopo aver ceduto il primo parziale al tie-break, ha vinto i due restanti set entrambi con il punteggio di 64. Infine, vittoria in due set di Lucas Pouille, che ha superato il NextGen russo Medvedev.

Masters 1000 Shanghai – Primo turno

Fognini d Verdasco 26 64 62

Donaldson d Cuevas 67 (7) 64 64

Simon d Wu 63 64

Pouille d Medvedev 64 62

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy