Chris Evert:”I giocatori di oggi hanno più lussi”

Chris Evert:”I giocatori di oggi hanno più lussi”

La 18 volte vincitrice di Titoli Slam, Chris Evert, ha provato a spiegarsi così il grande rientro di Federer e le carriere dei giocatori allungate.

di Francesco Papa

Per molti giocatori, l’età è solo un numero. E’ quello che Roger Federer a 36 anni sta dimostrando, con 3 titoli Grand Slam vinti dal 2017 ad oggi.

L’ex tennista statunitense Chris Evert pensa che al giorno d’oggi sia più facile avere una carriera più lunga: “Oggi i giocatori hanno il lusso di  avere un terapista per i massaggi e uno psicologo sportivo, cosa che noi non potevamo fare“.

La Evert continua il paragone con il tennis dei suoi tempi:”Roger non ha giocato per sei mesi, ed è tornato più forte di prima. Noi negli anni 70 non potevamo permetterci di fare una vacanza per qualche settimana. I giocatori adesso si prendono più cura di sè stessi“.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ketty Lomuscio - 9 mesi fa

    commento molto parziale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Silvia Motroni - 9 mesi fa

    Per certi versi ha ragione la Evert. Ma credo che per permettersi certi lussi un giocatore deve essere parecchio vincente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy