La rivincita di Nadal: “Ho sfruttato le mie chance dopo un duro primo set”

La rivincita di Nadal: “Ho sfruttato le mie chance dopo un duro primo set”

Le dichiarazioni del tennista spagnolo in conferenza stampa al Foro Italico dopo la prima vittoria contro Nick Kyrgios, vendicandosi della disfatta a Wimbledon 2014. Ai quarti di finale dovrebbe incontrare Novak Djokovic.

Rafael Nadal ce l’ha fatta: ha superato sé stesso e Nick Kyrgios dopo un tiratissimo match in rimonta concluso al terzo. Una battaglia infinita di carattere, forza fisica e cuore, di quelle che ricordano certi epici scontri della sua età dell’oro. Rafael è tornato vincente sulla terra, superando quel Nick Kyrgios che lo aveva sconfitto due anni fa agli ottavi di finale di Wimbledon e che avrebbe aperto la strada a una lunga, ennesima crisi dello spagnolo. Il primo grande ostacolo è superato, ma domani il n. 5 del mondo è chiamato a sfidare la montagna, il serbo Novak Djokovic, sempre che superi il brasiliano Thomaz Bellucci.

“UNA VITTORIA IMPORTANTE” – “È stata una molto vittoria importante per me. É stato fondamentale riprendermi da un primo set molto duro: ho imparato a sfruttare le mie chance nel modo giusto”. Un giornalista gli chiede se alla fine del primo set era preoccupato: “Quando perdi il rimo set credo che tutti i giocatori siano preoccupati… Ma non mi sono perso d’animo e sono stato bravo a gestire la pressione e a vincere. Spero semplicemente di giocare bene per il resto della stagione e di tornare ai massimi livelli”.

Nadal

“DURA BATTERE UN RAFA IN FIDUCIA” – Nella Sala Stampa del Centrale, circa mezz’ora prima, è entrato un Nick Kyrgios ciondolante, che guarda per terra e quasi si sdraia sulla seggiola con uno sguardo di impassibile sconforto. “Ho dato il massimo ma non è bastato. È sempre dura giocare contro Rafael Nadal sulla terra, quasi impossibile quando è in fiducia”, ha spiegato Nick, la punta di diamante della nuova generazione di possibili dominatori mondiali: “Lo siamo, abbiamo un gran potenziale. Anche se ora la superiorità dei Fab Four non si discute”. Il tennista di Canberra ha infine spiegato che non giocherà la prossima settimana, “si prenderà un po’ di relax” per giocare al meglio ai French Open.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy