Roger Federer sul suo trionfo all’Australian Open : “Continuo a pizzicarmi, non ci posso ancora credere”

Roger Federer sul suo trionfo all’Australian Open : “Continuo a pizzicarmi, non ci posso ancora credere”

Lo svizzero riconosce che la sua vittoria a Melbourne di questo anno sia stata una dei momenti più pazzi della sua vita e si augura arrivino altre vittorie del genere.

10 commenti

Ad una delle vittorie più incredibili delle ultime stagioni abbiamo assistito a gennaio: Federer veniva da più di sei mesi di stop forzato, e, al suo rientro in campo, ha conquistato non un torneo qualsiasi, bensì l’Australian Open.

Alla presentazione  dell’edizione 2018 del torneo australiano, lo svizzero ha ricalcato quei fantastici momenti.

Chi se lo aspettava”, esordisce Roger “All’inizio pensavo che solamente se tutte le stelle si fossero allineate sarei riuscito ad arrivare al massimo ai quarti, oppure a sconfiggere un top 10″, continua Federer, che ha dovuto affrontare il suo primo top 10 al terzo round,  quando vedemmo il primo vero match del Federer 2.0 contro un Berdych a confronto inerme. Successivamente sotto il suo rullo compressore sono passati in successione Kei Nishikori e Mischa Zverev. Arrivato in semifinale, ha trovato un buon Wawrinka che si è arreso solamente al quinto set, ed in finale Rafa. A questo punto Federer non può fare nient’altro che… fare la storia di questo sport. 

2014 Australian Open - Day 6

 

“Speravo che entro la metà della stagione, a Wimbledon o agli Us OPEN sarei stato in grado di raggiungere la mia migliore condizione, ma mai prima” riconosce il campione di Basilea. “Continuo a pizzicarmi perchè non riesco a crederci. Quando sto in casa e prendo un bicchiere di champagne con la mia famiglia ed i miei amici, diciamo sempre: ‘Questa è per gli Australian Open, salute!‘. Continuiamo a scherzare su quello. E’ stato un momento pazzo della mia vita. Le partite al meglio dei cinque set, vincere  contro Rafa in finale… non posso crederci“, aggiunge il classe 1981 il quale si augura arrivino altre vittorie simili. “Spero che ci siano altri momenti come quello“.

 

 

federer-australian-open-2017-seeds
Craig Tiley, il direttore del torneo, ha commentato nella presentazione la fortuna che ebbero di poter avere in finale un incontro di tale caratura.”La finale tra Roger e Rafa è stata  una deille migliori partite dell’anno ed entrambi i giocatori da quel momento hanno preso vento in poppa e stanno conseguendo ottimi risultati. Roger cercherà di difendere il titolo di quest’anno, e di raggiungere quota 6, per quanto riguarda l’Australian Open. Stare qui gli piace”.

 L’Open dell’Australia 2018 si giocherà dal 15 al 28 di gennaio dell’anno prossimo.

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tennis Circus - 6 giorni fa

    Ragazzi, ne approfittiamo per invitarvi ad iscrivervi al nostro GRUPPO! È gratis e divertente! Vi aspettiamo!   https://www.facebook.com/groups/157030314874042/

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alessio Cuntrò - 6 giorni fa

    Era un altro Federer a quello di adesso. Nadal dall’inizio del 2017 mese dopo mese è solo migliorato. Adesso è ingiocabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paola Brescia - 7 giorni fa

    Continuo a pizzicarmi anche io…..e anch’io pagherei perché roger mi regalasse ancora un’emozione così grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Michele Monfasani - 7 giorni fa

    Le lacrime di gioia… Wimbledon non è stato nemmeno paragonabile, molto meglio gli australian quest’anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Flavio De Martino - 7 giorni fa

    A questo punto tenterei per l’anno prossimo una pausa fino al RG che se tornasse quel periodo mostruoso di 3/4 mesi porterebbe a casa RG, W e US

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Maurizio Toti - 7 giorni fa

    È stato il più bello slam che ha vinto dei 19,meraviglioso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Michele Monfasani - 7 giorni fa

      Concordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Rosario Occhipinti - 7 giorni fa

    Io sinceramente ho pianto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Trimonti Maurizio - 7 giorni fa

    È stato il più bello slam che ha vinto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Chiara Demichelis - 7 giorni fa

    mi auguro anche io che vinca altri slam

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy