Toni Nadal fa il suo pronostico sul vincitore delle Finals. Ma non è Rafa…

Toni Nadal fa il suo pronostico sul vincitore delle Finals. Ma non è Rafa…

Si avvicina l’atto conclusivo del calendario tennistico 2017, le ATP World Tour Finals. Zio Toni Nadal in un’intervista ha ammesso che, alla luce di una annata straordinaria, il vincitore del torneo con ogni probabilità sarà Roger Federer.

13 commenti

“È chiaro che Federer è il favorito, il suo livello è stato molto alto per tutto l’anno.” Le Finals inizieranno solo questo lunedì, ma Toni Nadal si espone molto chiaramente sul possibile esito finale della competizione. Come dargli torto. Pur non essendo riuscito a tornare in vetta al ranking, lo svizzero ha vissuto probabilmente la sua migliore annata degli ultimi 10 anni. Resa grande anche da un oculato risparmio delle proprie energie per i tornei più importanti, quasi tutti portati all’atto conclusivo e messi in bacheca.

Contemporaneamente zio Toni decide di non puntare sul nipote e numero 1 del mondo. Scaramanzia a parte, anche negli anni d’oro Rafa non ha mai vinto le Finals, né ha mai particolarmente digerito la superficie nè i match indoor. “Se Rafa può trovare il suo meglio, lo vedremo in campo. La superficie avrà un grosso impatto sull’esito finale.” Vedremo quanto peserà invece l’acciacco al ginocchio occorso durante il torneo di Parigi Bercy. In ogni caso Rafa Nadal può essere soddisfatto della sua annata: vincere due Slam e tornare numero 1 del mondo erano una impresa considerata impossibile, se non risibile, ad inizio anno per lo spagnolo, dopo che le ultime due stagioni sottotono avevano lasciato presagire una carriera sul viale del tramonto. I successi di quest’anno però sono arrivati senza lo zio Toni nello staff tecnico, sostituito da Carlos Moya.

“Sono stato fortunato ad avere una vita nel tennis al fianco di uno dei più grandi giocatori. Ovviamente mi manca, ma adesso mi sto godendo questo periodo a Maiorca. Mi mancherà sempre allenare Rafa, perchè abbiamo passato molti anni assieme, e l’allenamento è la parte di questo sport che più mi piace”.

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Carmine Ferrara - 2 settimane fa

    Gufata pazzesca!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mauro BAZZINI - 2 settimane fa

    Gufo malefico !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maria Pia Franciosini - 2 settimane fa

    che gufata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giuseppe Modica - 2 settimane fa

    ahahhahahahahha ridicolo, non rilascia intervista in cui non dica che Roger è il migliore o il favorito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Dalila Antognazza - 2 settimane fa

    Forza Roger!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Riccardo Albenghi - 2 settimane fa

    Mi sto spremendo i maroni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Francesca Angerame - 2 settimane fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Luca Gualandra - 2 settimane fa

    se sta bene Roger…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Maria Teresa Stefanelli - 2 settimane fa

    Lo dice per scaramanzia. Vamos Rafa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alessandro Peritore - 2 settimane fa

      Lo dice perchè è intelligente, Nadal ha perso 4 partite su 4 contro Federer quest’ anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Michela Poletti - 2 settimane fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Luca Fanelli - 2 settimane fa

    Gufamos

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Andrea Posti - 2 settimane fa

    Piovono gufi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy