A Bad Gastein Karin Knapp raggiunge la Errani in semifinale. Out ad Istanbul Vinci e Schiavone

A Bad Gastein Karin Knapp raggiunge la Errani in semifinale. Out ad Istanbul Vinci e Schiavone

Karin Knapp e Sara Errani si sfideranno domani per un posto in finale nel torneo di Bad Gastein, di scena su campi in terra battuta. Ad Istanbul si ferma ai quarti di finale il cammino di Roberta Vinci e Francesca Schiavone, sconfitte rispettivamente dalla Rybarikova e dalla Flipkens.
La tennista di Brunico, chiamata a fare gli straordinari per colpa della pioggia, ha messo a segno la seconda vittoria giornaliera ai danni di Polona Hercog ( 7-6 7-5) , dopo che in mattinata aveva fermato la fresca vincitrice di Bastad, Johanna Larsson. Inizio non positivo per l’altoatesina, che ha visto la sua avversaria scappare subito sul 5-2. La testa di serie n.3 però, ritrova i suoi colpi, trovando il sorpasso sul 6-5. Nel dodicesimo gioco la slovena annulla due set point, rimandando la fine del set al tie-break. Anche qua Karin riesce a salvarsi da una situazione complicata ( 4-1 sotto), prima di aggiudicarsi il set per 7 punti a 5.

Anche il secondo set vede Karin Knapp in difficoltà. L‘altoatesina però non molla e ritrovando il suo tennis aggressivo, piazza sul 5-5 il break decisivo, che le regala la semifinale. Sfida domani contro Sara Errani, in un derby tutto azzurro. Ricordiamo che in precedenza la romagnola, non senza difficoltà e con qualche fastidio alla schiena, aveva avuto la meglio sulla russa Kasatkina in tre set ( 6-3 3-6 6-2). L’altra semifinale vedrà apposte Sam Stosur, testa di serie n.2, e la slovacca Schmiedlova, vincitrice del torneo di Bucarest la scorsa settimana.
2015 Hobart International - Day 2
Niente da fare per Roberta Vinci e Francesca Schiavone in quel di Istanbul. La pugliese, finalista lo scorso anno, ha ceduto alla distanza a Magdalena Rybarikova ( 6-0 5-7 2-6) , non senza rammarico, visto anche  il match point non sfruttato nel secondo set. Il primo set è un assolo della Vinci, che con rovesci tagliati, attacchi in controtempo, e grandi volée, non permette alla sua avversaria di impostare il suo gioco. Un parziale durato appena 26 minuti e chiuso con una splendida smorzata di dritto da parte di Roberta.

La slovacca però con il passare del tempo riesce a sbloccarsi, commettendo meno gratuiti, e giocando con più attenzione a rete. Dall’altra parte della rete l’azzurra inizia a sbagliare troppo, soprattutto in risposta. La Rybarikova impatta così prima sul 3-1 e poi sul 4-2. Roberta prova a restare in scia e ci riesce, trovando il break nell’ottavo gioco, grazie ad un gratuito della sua avversaria. L’occasione per vincere giunge nel decimo gioco, quando la Vinci si procura un match point. La Rybarikova però lo annulla nel migliore dei modi, prima di conquistare i successivi due giochi che le valgono la conquista del set.

Roberta, sfiduciata e  stanca, sbaglia sempre di più, cedendo la battuta due volte nella frazione decisiva. In semifinale ci va dunque la Rybarikova, che troverà Urszula Radwanska. Grande dispiacere per l’azzurra, che oltre al match point non sfruttato, poteva ambire alla vittoria finale, visto il livello delle avversarie rimaste in tabellone.
schiavone
Anche Francesca Schiavone saluta il torneo turco, sconfitta per 6-2 6-4 dalla belga Kirsten Flipkens, che ha ritrovato la semifinale dopo 18 mesi. La milanese non è riuscita a replicare le maiuscole prestazioni contro Karatantcheva e Giorgi, soffrendo il gioco particolare della sua avversaria e commettendo diversi gratuiti con il dritto.  Peccato perchè la prima a trovare il break è stata proprio la Schiavone, sull’1-1, da quel momento però l’azzurra subisce un parziale di 5 giochi a 0, che permettono alla Flipkens, di aggiudicarsi il set per 6-2.

Nel secondo set si prosegue in equilibrio fino al 4 pari, quando la belga, con un parziale di 7 punti di fila, riesce a strappare il pass per le semifinali, dove sfiderà Lesia Tsurenko. La tennista di Vladimirec, ha infatti eliminato nel match di quarti la connazionale Bondarenko, giustiziera della testa di serie n.1, Venus Williams, all’esordio.

I risultati:

Bad Gastein
S.Errani d D.Kasatkina 6-3 3-6 6-2
K.Knapp d J.Larsson 6-3 6-3
K.Knapp d P.Hercog 7-6(5) 7-5
A.Schmiedlova d A.Beck 6-2 6-3
S.Stosur d D.Kovinic 6-3 6-2

Istanbul
L.Tsurenko d K.Bondarenko 7-6(13) 7-5
K.Flipkens d F.Schiavone 6-2 6-4
U.Radwanska d T.Pironkova 6-2 3-6 7-6(5)
M.Rybarikova d R.Vinci 0-6 7-5 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy