A Båstad sbarca Serena Williams, fuori invece la Burnett e la Brianti. A Bucarest avanza Sara Errani

A Båstad sbarca Serena Williams, fuori invece la Burnett e la Brianti. A Bucarest avanza Sara Errani

Dopo la grande abbuffata di tennis al maestoso tavolo di Wimbledon, la maggioranza delle migliori tenniste del panorama Wta si è concessa una meritata pausa dal calendario, non prendendo parte ai tornei di Bucarest e Båstad.
L’eccezione la fa Serena Williams che, fresca vincitrice del terzo Slam consecutivo della stagione (quarto contando lo Us Open dello scorso anno), nonostante la paura dei più per un possibile withdraw dell’ultimo minuto, darà lustro alla competizione sulla terra svedese.

Serena Williams Serena Williams

Serenona, che qui ha vinto il titolo nel 2013, è stata accolta da una folla festante all’arrivo nella città della Svezia meridionale, ed esordirà al Collector Swedish Open contro la belga Ysaline Bonaventure, proveniente dalle qualifiche.

Mona Barthel Mona Barthel

Intanto oggi si sono concluse le qualificazioni e si sono giocati i primi match del primo turno.
Bellissima la sfida tra la campionessa in carica del torneo Mona Barthel e Kiki Bertens. Dopo un match tiratissimo la spunta la detentrice del titolo in tre set.
Il primo set, durato un’ora e due minuti, viene deciso soltanto al tiebreak, dove l’olandese si impone lasciando soli quattro punti alla Barthel. Nel secondo la tedesca numero 52 del mondo ha vita facile vincendo per 6-2. Nel terzo set la Bertens ritorna in gara costringendo la Barthel a lunghi game primi di cedere per 6-3.
Vincono facile la ceca Siniakova e la testa di serie numero 2 del torneo, Samantha Stosur.

Per quel che riguarda le qualificazioni, non ce la fanno le due italiane in corsa: la trentacinquenne Alberta Brianti, viene eliminata in tre set (6-2 2-6 6-4) dalla teenager estone Anett Kontaveit;
la romana Nastassja Burnett, scivolata alla posizione 596 del ranking Wta, dopo aver vinto il primo set, cede di schianto all’olandese Arantxa Rus che si impone per 3-6 6-3 6-1.
Conquistano il pass per il tabellone principale anche la lussemburghese Minella, l’ucraina Zanevska e la francese Lim.

Sara Errani Sara Errani

Sorrisi per i colori azzurri da Bucarest.
Nella capitale rumena, Sara Errani conquista l’accesso al secondo turno.
La testa di serie numero 1 del tabellone, soffre un po’ nel secondo set, dove deve recuperare un break di svantaggio e deve tirare la sfida fino al tiebreak, ma alla fine riesce ad avere la meglio sulla turca Cagla Buyukakcay per 6-2 7-6(2).
Nel round successivo sfiderà la vincente tra la Bondarenko e la Peer.

Collector Swedish Open Båstad – Primo turno
M. Barthel b. K. Bertens 6-7(4) 6-2 6-3
K. Siniakova b. Y. Beygelzimer 6-2 6-4
S. Stosur b. J. Glushko 6-1 6-1

Bucarest Open – Primo turno
P. Tig b. S. Soler Espinosa 6-4 3-1 ret.
S. Errani b. C. Buyukakcay 6-2 7-6(2)
P. Hercog b. T. Smitkova 6-2 7-5
A. Tatishvili b. S. Voegele 6-4 7-5

Antonio Pagliuso
@AntoPagliu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy