Preview tornei Wta: Errani e Knapp a Bad Gastein, Vinci, Giorgi e Schiavone a Istanbul

Preview tornei Wta: Errani e Knapp a Bad Gastein, Vinci, Giorgi e Schiavone a Istanbul

Continua il periodo dei tornei “minori” dopo il terzo Grande Slam stagionale. Questa settimana il circuito maschile si dividerà in tre, tra Svezia, Croazia e Colombia; il circuito femminile, invece, farà tappa a Istanbul e Bad Gastein. Ecco una presentazione dei tornei femminili.

Wta International Bad Gastein – terra, 250.000 $ – TABELLONE PRINCIPALE

Il circuito WTA fa tappa al Nurnberger Gasteinladies 2015 a Bad Gastein, sulla terra austriaca. Il torneo è molto giovane (fu fondato nel 2007), ma conta nomi di rilievo del tennis femminile: Andrea Petkovic si impose due volte (2009 e 2014), Julia Goerges vinse nel 2010 e Alizè Cornet nel 2012. Il torneo è stato vinto, nella sua prima edizione, da un’italiana: Francesca Schiavone.

L’ultima a imporsi fu, come accennato prima, Andrea Petkovic, che battè la giovane Shelby Rogers, americana proveniente dalle qualificazioni, per 6-3 6-3.

Il tabellone di quest’anno non presenta il nome della detentrice del titolo, e fra le prime quattro teste di serie ben due sono italiane: Sara Errani e Karin Knapp sono rispettivamente le numero 1 e 3 del tabellone. La testa di serie numero 2 appartiene a Samantha Stosur, mentre la 4 a Carina Witthoeft. Non ci sono altre italiane oltre alle due citate prima.

Wta International Istanbul – cemento, 250.000 $ – TABELLONE PRINCIPALE

L’ultimo torneo tra quelli di questa settimana è la TEB BNP PAribas Istanbul Cup che si gioca sul cemento della capitale turca. La storia del torneo è un po’ travagliata: fu fondato nel 1998 e si giocava sul cemento, ma dopo quell’edizione non venne giocato fino al 2004 quando la superficie divenne la terra e si riprese a giocare. Nel 2009 si ritornò al cemento, ma tra il 2011 e il 2013 non si potè giocare, perchè era sede delle WTA Finals. Nel 2014 la costruzione di un secondo impianto sportivo permise di poter giocare si questo torneo che le Finals di fine anno.

Nei brevi periodi in cui si è giocato, il torneo ha avuto vincitrici di spicco: Venus Williams (2005), Agnieszka Radwanska (2008) e Anastasia Pavlyuchenkova sono tra i nomi che più risaltano. L’ultima vincitrice fu Caroline Wozniacki, che s’impose con un facile 6-1 6-1 sulla nostra Roberta Vinci in finale.

Il tabellone di quest’anno è molto ricco: Venus Williams, Elina Svitolina, Jelena Jankovic e Alizè Cornet sono le prime 4 teste di serie. Non è presente la detentrice del titolo; come quinta del seeding c’è Camila Giorgi, che sfiderà al primo turno Dominika Cibulkova. L’altra italiana presente è Francesca Schiavone, che l’anno scorso fece i quarti qua a Istanbul, e che al primo turno di quest’anno sfida la bulgara Sesil Karatantcheva; in caso di vittorie di entrambe le giocatrici italiane, le due si sfiderebbero al secondo turno. Chiude il quadro delle azzurre Roberta Vinci, che oggi sfiderà la russa Pavlyuchenkova.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy