Venus Williams e quella matta voglia di Slam

Venus Williams e quella matta voglia di Slam

La tennista americana dopo aver disputato una stagione sensazionale, coronata con la qualificazione alle WTA Finals di Singapore, si pone già i primi obiettivi per la prossima stagione, tra cui la conquista di un torneo dello Slam ed anche la prima posizione nel ranking.

Commenta per primo!

37 anni e non sentirli, Venus Williams non ha alcun intenzione di smettere, anzi già programma gli obiettivi per la prossima stagione: uno di questi è quello di trionfare in uno Slam, successo che manca dal 2008, quando trionfò a Wimbledon contro la sorella Serena. Per preparasi al meglio in vista degli Australian Open la statunitense ha deciso di prendere parte al torneo Sydney, dove l’ultima apparizione risale al 1999.

OBIETTIVI E SENSAZIONI – Il 2018 di Venus Williams ripartirà da Sydney, saltando di fatto i tornei di Auckland e Brisbane. Una scelta di cuore ha sostenuto l’americano in una recente intervista: “Questo è stato uno dei primi tornei che ho giocato e ha sempre avuto un posto speciale nel mio cuore.  L’obiettivo dalla prima settimana della stagione è quello di finire l’anno in cima. Avere un’opportunità di partecipare a Singapore significa che ho ottenuto ottimi risultati, ciò mi rende molto felice. Ogni volta che scendo in campo, il mio obiettivo è quello di dare il massimo e queste sono le mie aspettative.” Quando le hanno chiesto se crede di poter trionfare in un Grande Slam ha risposto “Assolutamente.”

SYDNEY – A dare un caloroso benvenuto all’americana nella cittadina australiana è il direttore del torneo, Lawrence Robertons, che si dimostra entusiasta di poter ospitare una campionessa come lei: “Sono lieto di accogliere Venus di nuovo a Sydney. Ha avuto una stagione notevole e la sua passione e lo spirito competitivo catturano i cuori di tutti i fan.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy