Wta Brisbane: Karolina Pliskova doma Lesia Tsurenko e conquista il titolo

Wta Brisbane: Karolina Pliskova doma Lesia Tsurenko e conquista il titolo

Vittoria in rimonta per Karolina Pliskova, che risale la china dopo essere stata a due punti dalla sconfitta e si laurea campionessa del Wta Brisbane International per la seconda volta in carriera, dopo il successo del 2017. Ko l’ucraina Tsurenko, che perde la sua prima finale Wta dopo quattro trionfi.

di Antonio Sepe

Esattamente come due anni fa, si apre con una vittoria il 2019 di Karolina Pliskova, che torna a vincere nella terra dei canguri aggiudicandosi il Brisbane International. Dodicesimo centro in carriera per la ceca, che guadagna una posizione in classifica, scavalcando la sua connazionale Kvitova e diventando virtualmente la numero uno di Repubblica Ceca. Si chiude con una sconfitta la splendida settimana di Lesia Tsurenko – allenata dal coach azzurro Adriano Albanesi – capace di battere tra le tante Naomi Osaka, numero due del seeding e campionessa in carica degli Us Open. Nonostante la sconfitta in finale, la giocatrice ucraina da lunedì sarà numero 24 e ciò vuol dire best ranking. Per lei, inoltre, si tratta della prima sconfitta in una finale a livello Wta dopo le quattro vittorie arrivate ad Acapulco (x2), Istanbul e Guangzhou. 

Primo set da dimenticare per la tennista di Louny, autrice di tre doppi falli a fronte di un solo ace e “capace” di conquistare appena un punto su tre in media con la seconda palla. Meglio la Tsurenko, che ha impostato il suo gioco su una percentuale di prime in campo molto alta – di poco superiore all’80% – e ne ha tratto i frutti. Partenza a rilento della Pliskova, che si è subito trovata in difficoltà con il servizio, tanto da subire il break nel primo gioco; dopo essersi ripresa, è riuscita ad ottenere addirittura il controbreak, impattando sul 3 pari, ma a nulla è servito visto che la Tsurenko ha piazzato un break immediatamente, vale a dire nel game successivo. Nessun problema al servizio per la giocatrice dell’Ucraina, la quale si è imposta 6-4 ed ha fatto suo il primo parziale.

Karolina Pliskova
Karolina Pliskova

Nella seconda frazione è stata ancora Lesia Tsurenko a prendere l’iniziativa ed a portarsi avanti di un break in ben due occasioni, prima sull’1-0 e poi sul 3-2. La Pliskova inizialmente non ha reagito e la sua avversaria ha potuto portarsi indisturbatamente sul 5-3, ad appena un game dal suo quinto titolo Wta. La scintilla nella tennista ceca forse è scattata nel nono gioco, quando è riuscita a tenere il servizio dopo essere stata a due punti dalla sconfitta; fatto sta che da questo momento Karolina si è aggiudicata i successivi 11 punti ed ha vinto il set con il punteggio di 7 giochi a 5.

Infine, nel terzo parziale c’è stato parecchio equilibrio soprattutto nella fase iniziale ed è proprio lì che il set è stato indirizzato verso la ceca. La Pliskova ha infatti annullato una palla break nel primo game ed ha strappato la battuta alla sua avversaria nel secondo, lanciandosi verso la vittoria e cominciando a macinare notevolmente. 6-2 in 37 minuti e game set match Pliskova. Dodicesimo centro in carriera per la tennista di Louny, che conquista per la seconda volta in tre anni il Brisbane International.

[5] K. Pliskova b. L. Tsurenko 4-6 7-5 6-2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy