Wta Indian Wells: Andreescu batte Kerber al terzo e conquista il titolo!

Wta Indian Wells: Andreescu batte Kerber al terzo e conquista il titolo!

Bianca Andreescu si è guadagnata la vittoria del Premier Mandatory di Indian Wells. La 18enne canadese ha superato Angelique Kerber con il punteggio di 6-4 3-6 6-4, in due ore e venti minuti di gioco.

di Federico Gasparella

La cronaca della finale tra Angelique Kerber e Bianca Andreescu:

PRIMO SET – La canadese ha avuto un impatto con la gara particolarmente positivo. A seguito della realizzazione di efficaci manovre offensive si è aggiudicata un break in apertura. Al secondo gioco ha consolidato il vantaggio, conservando il turno di battuta a quindici. La Kerber è comunque riuscita a difendere il game di servizio seguente, sebbene abbia continuato a soffrire il gioco aggressivo sviluppato dalla Andreescu. Quest’ultima, in particolare, si è distinta per la capacità di eseguire colpi estremamente precisi e inaspettati cambi di ritmo. In seguito, la tedesca ha trovato quanto meno una discreta solidità alla battuta, evitando di rendere più consistente lo svantaggio dalla propria avversaria. Mentre la 18enne di Mississauga ha persistito nel compiere una prestazione considerevole, con poche esitazioni, all’interno della quale ha saputo mantenere elevata l’intensità del suo tennis. Di conseguenza, ha amministrato la lunghezza di vantaggio senza troppi ostacoli fino alla vittoria del parziale per 6-4.

SECONDO SET – Il tenore della gara non è mutato in avvio di secondo parziale, in quanto la Andreescu ha proseguito a realizzare un gioco arrembante, a tal punto da obbligare la Kerber a soggiacere in un atteggiamento prevalentemente conservativo. La tedesca al terzo gioco si è vista costretta ad annullare ben due palle break ai vantaggi. Nel game successivo, tuttavia, la canadese si è rivelata troppo precipitosa nel tentativo di raggiungere subito la vittoria del punto, incorrendo nella commissione di diversi gratuiti. Una condizione che alla fine l’ha penalizzata ed ha permesso all’avversaria di ottenere il primo break della partita. Il confronto, da quel momento in poi, ha preso una piega favorevole alla tennista di Brema, che ha iniziato ad esprimersi con maggiore incisività e sicurezza. La Kerber, in conclusione, ha gestito il vantaggio sino alla vittoria del set del pareggio, per 6-3.

TERZO SET – In avvio di terzo parziale la Andrescu è precipitata in una fase assai difficile, dovuta all’insorgere di fastidiosi affaticamenti muscolari, che le hanno impedito di esprimersi con la necessaria disinvoltura. Ma non ha gettato la spugna ed è stata in grado di rimanere sufficientemente competitiva. La Kerber, di contro, è sembrata più tonica, anche se non abbastanza per sopraffare definitivamente l’avversaria. Al quinto gioco si è guadagnata il break, tuttavia, la Andreescu ha saputo reagire prontamente e strappare il contro break, dando fondo alle ultime energie rimastele in corpo. Nel game successivo, in maniera del tutto inaspettata, la canadese è tornata ad esprimersi come nel parziale inaugurale, eseguendo temibili accelerazioni da ogni parte del campo e mettendo a dura prova le straordinarie qualità difensive della Kerber. In merito al punteggio, la Andreescu all’ottavo gioco si è guadagnata il break con cui si è proiettata sul punteggio di 5-3, ma all’interno del turno di battuta decisivo non ha saputo sfruttare tre palle match avute a disposizione, di cui una ai vantaggi, finendo per consegnare il contro break. La giovane tennista ha trovato comunque lo spunto determinante, compiendo una serie di azioni dall’esito favorevole in occasione del game di servizio della Kerber e raggiungendo la vittoria della competizione californiana.

Il punteggio:

B.Andreescu b. [8]A.Kerber 6-4 3-6 6-4

24 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Minghez Intrabv - 1 mese fa

    Mamma mia che giocatrice….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michela Monelli - 1 mese fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fiorella Giacomella - 1 mese fa

    troppi alti e bassi della kerber poi quando esce una ragazzina di quel carattere applausi a non finire speriamo continui cosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Frigoli - 1 mese fa

    La ragazza è veramente forte…sia come gioco che come carattere……andrà molto lontano…..e soprattutto è un piacere vederla giocare ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Sabrina Barbon - 1 mese fa

    Brava per carità, ma una giocatrice di esperienza come la kerber non può buttare via così quel terzo set.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Massimo Della - 1 mese fa

    Direi che se non si perde e trova le persone giuste che la consigliano abbiamo trovato una nuova stellina tutta da seguire ! E cosa non trascurabile fatta già muscolarmente . Onore alla Kerber che ha fatto cose incredibili in difesa !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Maria Casartelli - 1 mese fa

    Molto intelligente il gioco della Andreescu per i cambiamenti di ritmo che hanno destabilizzato la Kerber

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giorgio Maestri - 1 mese fa

    E’ STATA GRANDIOSA NON ANCORA DICIANNOVENNE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Fabrizio Bassani - 1 mese fa

    Il femminile ha un livello altissimo, spuntano talenti a ripetizione…..alla faccia dei soloni che credono che il tennis femminile sia solo doping sisters.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gianni Salzani - 1 mese fa

    Bravissima e molto intelligente Bianca
    “Cala” un po’ di peso e sarai presto la nuova numero UNO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cristiana Pagliari - 1 mese fa

      Gianni Salzani, perché Serena Williams era magra quando era numero 1?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Carla Gileno - 1 mese fa

    Peccato per la Kerber!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Daniela Vasile - 1 mese fa

    Grande Bianca!! Bellissima partita… complimenti anche a Angi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Graziella Cariccio - 1 mese fa

    Brava ho scommesso sulla sua vittoria due set a uno e ci ho azzeccato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Enrico Sciuto - 1 mese fa

    Impressionante.. Per presenza in campo e potenza sembra la Williams dei bei tempi. Accelerazioni devastanti e rovescio imprendibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Antonella Bastoni - 1 mese fa

    Un gioco completo. Mi ha ricordato la Halep degli esordi. Grande forza di testa, che ha rappresentato la svolta del macht. Vittoria meritata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Marcello Filippi - 1 mese fa

    Bravissima forza mentale e preparazione fisica…tecnica sopraffina e mentalità vincente sarà il futuro per molti anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Massimo Della - 1 mese fa

    Direi che se non si perde e trova le persone giuste che la consigliano abbiamo trovato una nuova stellina tutta da seguire ! E cosa non trascurabile fatta già muscolarmente . Onore alla Kerber che ha fatto cose incredibili in difesa !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Lina Domatti - 1 mese fa

    Bravissima !!!! Complimenti !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Gianluca Mauri - 1 mese fa

    Francesco Pileggi ma hai visto come ha giocato il terzo set?!?!?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Francesco Pileggi - 1 mese fa

      Gianluca Mauri no Doc non ho ancora visto nulla! Mi aggiorno nelle prossime ore!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gianluca Mauri - 1 mese fa

      Francesco Pileggi 18 anni. Ha tirato certe legnate …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Adrian Vladescu - 1 mese fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Maria Casartelli - 1 mese fa

    Molto intelligente il gioco della Andreescu per i cambiamenti di ritmo che hanno destabilizzato la Kerber

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy