WTA MADRID – Daria Gavrilova fa fuori la campionessa in carica Petra Kvitova. Forfait Azarenka

WTA MADRID – Daria Gavrilova fa fuori la campionessa in carica Petra Kvitova. Forfait Azarenka

Colpo di Daria Gavrilova nel terzo turno del Mutua Madrid Open. La naturalizzata australiana elimina Petra Kvitova, numero 5 del tabellone e campionessa in carica, in due set con il risultato di 6-3 6-4. Si ritira Vika Azarenka prima del match contro la Chirico, mentre continua il torneo da favola di Irina-Camelia Begu che batte in rimonta la McHale e approda per il secondo anno consecutivo ai quarti del Premier spagnolo.

Continua la Waterloo di teste di serie al Premier di Madrid. Dopo la Radwanska, la Kerber, la Vinci, la Kuznetsova e la Muguruza, salutano anche Petra Kvitova, quinta del seeding e campionessa in carica della manifestazione e Victoria Azarenka, numero 4 del tabellone. La bielorussa dà forfait, mentre la mancina di Bilovec viene eliminata in due set da una fantastica Daria Gavrilova con lo score di 6-3 6-4.

Nel primo set del match tra la Gavrilova e la Kvitova, l’equilibrio regna sovrano fino all’ottavo gioco. Qua la giovane nativa di Mosca coglie l’attimo fuggente rappresentato dalle prime palle break che le si presentano davanti; le prime tre vengono cancellate dalla Kvitova che, però, alla quarta chance cede il break per poi capitolare nel game successivo permettendo alla Gavrilova di intascare la prima frazione.
Nel secondo set le due tenniste si scambiano i primi turni di battuta, ma nel terzo game è ancora Dasha a brekkare l’avversaria e a portarsi sul 2-1. Petra Kvitova si porta subito sul 15-40 sul seguente turno di servizio della Gavrilova, ma l’australiana è bravissima ad annullare le possibilità di controbreak e a salire sul 3-1. I seguenti game sono molto combattuti: tre consecutivi, dal sesto all’ottavo, giungono ai vantaggi, ma Daria Gavrilova non molla il prezioso break di vantaggio e chiude la sfida al primo matchpoint mandando i visibilio i suoi tifosi. La brevilinea ventiduenne australiana batte per la seconda volta consecutiva la tennista ceca – ripete il successo al secondo turno degli Australian Open lo scorso gennaio – e si prepara alla sfida dei quarti del Premier della capitale spagnola dove affronterà la sorpresa Louisa Chirico che avanza nel tabellone approfittando del ritiro di Victoria Azarenka a causa di un dolore alla schiena. La presenza della bielorussa a Roma potrebbe essere a rischio.

Match combattutissimo tra la Christina McHale e Irina-Camelia Begu. Dopo un primo set deciso al tiebreak in favore della statunitense – dopo aver annullato anche un setpoint alla sfidante nata a Bucarest -, la Begu riesce a rimontare un break nella seconda frazione e a portare il numero dei set vinti in parità, conducendo, dunque, la sfida al segmento decisivo. Il terzo set è allo stesso modo tiratissimo, ma alla fine è la rumena Begu a spuntarla fermando il cronometro alle due ore e trentotto minuti con lo score di 6-7(6) 6-4 6-4. La venticinquenne bucarestina vola per il secondo anno consecutivo ai quarti del Mutua Open di Madrid dove potrebbe sfidare, in un derby tutto rumeno, Simona Halep, impegnata fra poco contro la Bacsinszky.

Mutua Madrid Open – Terzo Turno
D. Gavrilova b. [5] P. Kvitova 6-3 6-4
I. C. Begu b. C. McHale 6-7(6) 6-4 6-4
[Q] L. Chirico b. [4] V. Azarenka ret.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy