Wta Madrid: Suarez Navarro eroica, Muguruza avanti in rimonta

Wta Madrid: Suarez Navarro eroica, Muguruza avanti in rimonta

È una Suarez Navarro quasi perfetta quella che supera in rimonta, dopo oltre due ore, l’ucraina Svitolina ed approda al terzo turno. Avanti Muguruza, che recupera lo svantaggio di un set ed un breakcontro la Vekic. Ok Kontaveit, out Konta.

di Antonio Sepe

CARLITA C’È- Dopo la brillante vittoria ai danni della Strycova, la spagnola Carla Suarez Navarro conferm il suo ottimo momento di forma ed estromette dal torneo di Madrid la tds 4, Elina Svitolina, in tre set. Sono state necessarie due ore e diciotto minuti di gioco alla spagnola per portare a casa la vittoria, con la quale approda al terzo turno dove troverà Bernarda Pera, e che risulta essere la seconda in questo 2018 contro la Svitolina, dopo Indian Wells. Particolarmente fallosa al servizio, la tennista di Odessa è stata piuttosto sfortuna e forse non avrebbe meritato di perdere, tant’è che in totale ha vinto più punti della sua avversaria, ma nei momenti chiave la Suarez Navarro è stata più cinica e, spinta dal pubblico di casa, ha chiuso in tre set. Nel primo parziale, non ha funzionato molto il gioco della tennista iberic,a la quale si è portata avanti 2-0 con break a favore, ma da quel momento ha rimediato un parziale di 6 giochi a 0 che ha permesso alla Svitolina di agguantare il primo set per 6-2 e di condurre la sfida. Nella seconda frazione di gioco, Carla si è trovata avanti di un break in ben due occasioni, tra l’altro in una ha anche servito per chiudere, ma sia a causa del servizio che di altri fattori, non è riuscita a farlo ed il pericolo tie-break non è stato scongiurato in alcun modo. Dopo esser stata avanti fin dall’inizio, però, la Suarez Navarro ha chiuso 7-3 es ha portato la sfida al terzo. Nel parziale decisivo, le prime palle break sono arrivate nel nono gioco in favore della spagnola, la quale non se l’è fatto ripetere due volte ed ha subito capitalizzato l’opportunita. Nel gioco seguente, però, dopo esser stata avanti 40-0, Carlita ha avuto più di qualche problema nel mettere a segno il colpo del definitivo ko, poi arrivato dopo oltre due ore e un quarto totali. 

AVANTI MUGURUZA- Approda al terzo turno anche Garbine Muguruza, che oggi non ha avuto vita facile contro la Vekic, anzi dopo il primo set, la partita sembrava tutt’altro che in discesa. Nonostante i 5 aces, la Muguruza ha servito abbastanza male quest’oggi, faticando molto sulla seconda palla in particolare, ma la sua avversaria è progressivamente calata perciò non è servita la miglior Muguruza per vincere. Il primo set è stato a dir poco a senso unico in quanto l’iberica si è rivelata a dir poco disastrosa in battuta e la Vekic ha avuto vita facile per chiudere 6-2. Nel secondo parziale, invece, la numero 3 delle classifiche è stata brava a limitare i tentativi di fuga della sua avversaria, controbreakoandola immediatamente nel sesto gioco ed andandosi a prendere il set con lo score di 6-4. Infine, nella terza frazione di gioco, c’è stata una sola tennista in campo ed è stata quella di casa, che si è impossessata dell’inerzia dello scambio ed ha agevolmente chiuso 6-1. Per lei, al terzo turno, ci sarà Daria Kasatkina, la quale non le stenderà di certo il tappeto rosso, ma allo stesso tempo non dovrebbe essere un’avversaria impossibile da battere. Garbine-Muguruza

ALTRI MATCH- Nei restanti incontri, vittoria in tre set per Anett Kontaveit, che ha dominato la Sasnovich nel primo e nel terzo set salvo avere un passaggio a vuoto nel secondo che le è costato caro. Sconfitta invece Johanna Konta, che perde contro Bernarda Pera la seconda partita su tre disputate in questa stagione e saluta il torneo di Madrid. Sono bastati due set alla statunitense per chiudere e qualificarsi per il terzo turno contro la spagnola Suarez Navarro.

Wta Madrid – Secondo turno

Suarez Navarro d Svitolina 26 76 (3) 64

Muguruza d Vekic 26 64 61

Pera d Konta 64 63

Kontaveit d Sasnovich 62 46 62

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marinella Di Felice - 6 mesi fa

    La konta ha trovato la sua nemesis nella americana Pera..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maria Diomede - 6 mesi fa

    Grande Carla.Commovente alla fine quando si è sciolta in lacrime.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy