Wta Pechino, subito fuori la Halep! Avanti Radwanska e Wozniacki

Wta Pechino, subito fuori la Halep! Avanti Radwanska e Wozniacki

Ecatombe di teste di serie al Wta di Pechino. Dopo la Kvitova testa di serie numero 2 estromessa per mano della nostra Errani, anche Simona Halep, testa di serie n.1, è stata eliminata al primo turno per aver dato forfait contro la spagnola Arruabarrena

halep

Ecatombe di teste di serie al Wta Pechino. Dopo la Kvitova, testa di serie numero 2 estromessa per mano della nostra Errani, anche Simona Halep, testa di serie n.1, è stata eliminata al primo turno per aver dato forfait contro la spagnola Arruabarrena, mentre si trovava sul 4-5 del primo set.

7016971-agnieszka-radwanska-643-385.jpg
Ancora problemi per la sfortunata Vandeweghe che dopo il ritiro a Wuhan per i problemi alla caviglia sinistra, ha visto riemergere lo stesso problema anche oggi nel match che la vedeva di fronte alla numero 4 del tabellone Agnieska Radwanska, (6-3 rit.). Un peccato per la Vandeveghe, scesa in campo con il chiaro intento di mettere in difficoltà la polacca, con la quale non è mai riuscita a vincere un set nei loro 3 precedenti incontri. La Radwanska, nel prossimo turno, se la vedrà contro Mona Barthel che ha avuto la meglio facilmente in due set contro la wild card locale Zhang Shuai.
La Vandedweghe è stata una delle 4 giocatrici che sono state costrette al ritrio in queste prime battute del China Open. Prima di lei Lesia Tsurenko e Zerina Diyas erano state costretto all’abbandono dopo aver perso il primo set rispettivamente contro la Navarro e la Puig.

halep
Ma il ritiro più clamoroso è stato quello di Simona Halep, arresasi, nel match contro Lara Arruabarrena, sul 5-4 a suo sfavore, tradita da un problema al tendine d’Achille. “Il tendine mi fa male e sta peggiorando. Già avevo sentito un po di dolore a Guangzhou ed a Wuhan, ma oggi è stato molto più forte. Sinceramente prima del match pensavo che stesse migliorando e che avrei potuto giocare, ma assolutamente non voglio forzare, anche perché è un infortunio delicato e spero che curandolo adeguatamente starò bene presto”.
Per Lara Arruabarrena, la prossima avversaria sarà la qualificata Bethanie Mattek-Sands abile ad avere la meglio su Alizé Cornet per 6-3, 6-3. La spagnola e l’americana saranno di fronte in questa occasione per la prima volta in carriera.

Facile la vittoria, invece per Caroline Wozniacki. La numero 8 del tabellone e vincitrice del China Open nel 2010, ha avuta vita facile contro  Bojana Jovanovski 6-2, 6-4. Prossima impegno per la danese di origini polacche contro la beniamina locale Wang Qiang, da cui è già stata sconfitta lo scorso anno a Kuala Lumpur in 3 set, nel loro unico precedente incontro.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy