Wta Shenzhen/Auckland: Serena torna alla vittoria dopo 4 mesi. Radwanska OK

Wta Shenzhen/Auckland: Serena torna alla vittoria dopo 4 mesi. Radwanska OK

In Cina e Nuova Zelanda proseguono i due tornei che hanno aperto la stagione 2017 WTA. A Shenzhen non benissimo la Williams che vince nonostante la non ottima prestazione, non si può dire altrettanto della Radwanska che sconfigge in due set la Cirstea senza troppi grattacapi.

Commenta per primo!

WTA AUCKLAND – Ha dovuto aspettare un giorno in più Serena per esordire all'”ASB Classic”, sul cemento di Auckland, in Nuova Zelanda, a causa delle avverse condizioni meteorologiche che hanno costretto gli organizzatori a rinviare molti incontri.

Sono passati ben quattro mesi, da quando Serena Williams agli US Open, non vinceva una partita nel circuito, contro Karolina Pliskova. Oggi, pur non giocando il suo miglior tennis, ha battuto Pauline Parmentier con un 6-3, 6-4 in quasi 90 minuti. Molto fallosa la statunitense,non troppo solida, sopratutto sul lato del rovescio. Nel complesso molto discontinua anche a causa delle condizioni atmosferiche, soprattutto il vento che soffiando, da un lato del campo faceva accelerare molto la pallina. Per quanto riguarda la francese,  probabilmente meritava qualcosa in più, infatti si è cercata numerose chance soprattutto nel secondo parziale.

Caroline Wozniacki ha avuto la strada spianata contro Nicole Gibbs, alla quale ha concesso un solo game. Barbora Strycova,  si è sbarazzata per 64 63 della connazionale Barbora Stefkova, e Jelena Ostapenko, settima testa di serie, di è sbarazzata della giocatrice di casa Marina Erakovic con un 61 62.

Eliminata, invece, l’olandese Kiki Bertens, numero cinque del tabellone, che ha ceduto per 76(3) 64 all’altra americana Lauren Davis.

Rinviato invece il match di esordio di Venus Williams contro la wild card di casa Jade Lewis, numero 1147 del ranking mondiale.

Auckland Open – Primo Turno

[1] S. Williams b. P. Parmentier 6-3 6-4
[3] C. Wozniacki b. N. Gibbs 6-1 6-0
[4] B. Strycova b. B. Stefkova 6-4 6-3
L. Davis b. [5] K. Bertens 7-6(3) 6-4
[7] J. Ostapenko b. [WC] M. Erakovic 6-1 6-2
M. Lucic Baroni b. [Q] M. Barthel 6-3 3-6 6-3
V Lepchenko b. [Q] Ar. Rodionova 6-3 6-4
Y. Wickmayer b. J. Larsson 6-1 6-2
N. Osaka b. A. Beck 6-2 6-4
M. Brengle b. J. Loeb 6-4 7-6(5)

radwanza

WTA SHENZHEN- In terra asiatica lo Shenzhen Open prosegue, con Agnieszka Radwanska che supera in due set la Cirstea senza troppi grattacapi, tranne all’avvio del secondo, quando, dopo aver perso il servizio,

si trova 3-0. Successivamente rientra in partita e la meno quotata giocatrice rumena deve arrendersi.

Prosegue il cammino della Konta, che dopo un buon primo turno, approciandosi male al match contro Vania King, perde il primo parziale e si aggiudica gli altri due.

Per quanto riguarda la settima testa di serie del torneo, la Niculescu, esce dal torneo dopo la sconfitta contro Qiang Wang in due set abbastanza tirati.

 

Shenzhen Open – Secondo Turno

R2: (1)Agnieszka Radwanska (POL) d. Sorana Cirstea (ROU) 60 63
R2: (8)Alison Riske (USA) d. Tsvetana Pironkova (BUL) 61 61
R2: Qiang Wang (CHN) d. (7)Monica Niculescu (ROU) 76(1) 64
R2: (3)Johanna Konta (GBR) d. Vania King (USA) 16 63 62

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy