Wta Wuhan: Sara Errani si arrende a Caroline Garcia in un match rocambolesco

Wta Wuhan: Sara Errani si arrende a Caroline Garcia in un match rocambolesco

Non ce l’ha fatta Sara Errani a superare l’ ostacolo di primo turno del torneo di Wuhan, arrendendosi dopo aver vinto il primo set ad una Caroline Garcia, che con il passare dei minuti é riuscita a ridurre gli errori mettendo in mostra un tennis spumeggiante.

Non ce l’ ha fatta Sara Errani ad approdare come Roberta Vinci e Camila Giorgi al secondo turno del premier 5 di Wuhan, perdendo al termine di un match lottatissimo (7-6 4-6 2-6) contro Caroline Garcia per la terza volta su quattro in carriera. Un match ricco di capovolgimenti di fronte, che per certi aspetti ricorda da vicino il precedente giocato a Wimbledon lo scorso anno.

Un incontro dall’ andamento a strappi, soprattutto nel primo set con la Errani che prima é scappata sul 4-1, poi é stata ripresa e sorpassata sul 5-4. Sara peró chiamata due volte a servire per restare nel set non ha mollato, rimandando cosí la frazione al tie-break. Tie-break che ricalca quanto avvenuto nel corso del set, con la romagnola che si porta prima sul 3-0, viene ripresa sul 3-3, prima di vincerlo per 7 punti a 4. In lotta anche le restanti due frazioni, con la francese che peró nei momenti decisivi ha saputo districarsi molto bene con le sue armi migliori, mandando al tappeto la romagnola con accelerazioni devastanti.

Il primo set ha avuto all’ inizio  come protoginista una Errani molto concentrata e decisa, capace di alternare colpi incisivi e profondi a palle piú corte per spezzare il ritmo ad una francese fallosa soprattutto con il dritto anche perché costretta diverse volte a colpire in controbalzo. Dopo uno scambio di break é la Errani a scappare sul 4-1, grazie ad un recupero di dritto out della n.39 delle classifiche, dopo aver annullato sul 2-1 due palle break. La Garcia peró inizia a servire bene e a non commettere molti errori in risponda piazzando anche diverse risposte vincenti. Il risultato é prima il riaggancio sul 4-4, poi il sorpasso grazie ad una risposta spedita a rete dall’ azzurra. La conclusione della frazione viene riservata al tie-break, dove la romagnola si porta subito sul 3-0, prima di aggiudicarselo grazie ad una risposta lunga della sua avversaria per 7 punti a 4.

35906120.1_35908479_-_02_09_2015_-_tip02

Come il primo set anche il secondo é caratterizzato sa diversi break, con le due giocatrici sicuramente piú efficaci in riposta piuttosto che al servizio. La transalpina,  nel settimo gioco mette a segno l’ ennesimo break a seguito di una risposta lungolinea vincente di rovescio, dopo che la Errani non ha sfruttato due occasioni per il 4-3 in suo favore. Questa volta peró non c’ é il contro break perché la giocatrice di Saint Germain en Laye mette in campo diverse prime di servizio impattando sul 5-3. A decidere la frazione il game fiume del 5-4: 4 palle break per la Errani non sfruttate, 8 set point per la Garcia, che nelle prime 7 occasioni ha sbagliato davvero di tutto, compreso uno smash che non é arrivato a rete, prima di andare a segno con un grande dritto.

Nel terzo set la Garcia ha dilagato, portandosi avanti prima per 2-0 poi per 4-1 strappando per ben due volte la battuta ad una Errani che sull’1-2 -ha avuto anche una palla break per il riaggancio non riuscendo peró a capitalizzarla. La romagnola ha tentato una timida reazione recuperando uno dei due break,prima di arrendersi peró per 6-2 in un game giocato alla perfezione dalla sua aversaria, che con un rovescio vincente ha strappato il pass per il secondo turno dove troverà Coco Vandeweghe. 

jelena-jankovic-65924324

Negli altri match da segnalare le vittorie secondo pronostico di Jankovic, Stephens, Schmiedlova e Mladenovic. A faticare di piú é stata la serba, che dopo aver vinto il primo set per 6-3 contro la britannica Watson, ha perso il secondo per 6-2, cedendo anche 3 giochi successivamente alla fine del terzo, quando avanti 5-0 si é fatta riprendere sul 5-3. Tutto facile invece per Sloane Stephens, 7-6 (4) 6-3 sulla Riske, Kristina Mladenovic, 6-1 6-4 alla qualificata Tig, ed Anna Karolína Schmiedlova, doppio 6-4 alla colombiana Duque -Marino, che recentemente aveva colto gli ottavi agli Us Open.

I risultati:

S.Stephens d A.Riske 7-6 (4) 6-3

K.Mladenovic d [Q]Tig 6-1 6-4

A. Schmiedlova d [Q] Duque Marino 6-4 6-4

J.Jankovic d [Q]H.Watson 6-3 2-6 6-3

C.Garcia d [16]S.Errani 6-7 6-4 6-2

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy