Arnaud Clement, seconda chance per il capitano di Francia

Arnaud Clement, seconda chance per il capitano di Francia

Arnaud Clement è stato confermato dal presidente della Federazione francese di Tennis.

Ancora Arnaud Clement, ancora lui. Il capitano della squadra francese di Coppa Davis è stato confermato al suo posto, nonostante la debacle a Lille contro la Svizzera di qualche giorno fa. E le sue parole, annunciate a gran tastiera su Facebook, sono cariche di entusiasmo: “Tireremo le somme degli insegnamenti appresi. Gli errori costruiscono le future vittorie. Una cosa è certa: la nostra determinazione e la nostra volontà sono orientate a riportare la Coppa Davis in Francia!”.

La prima sfida all’orizzonte per Clement sarà contro la Germania a marzo, sul duro, in quel di Francoforte. Il capitano, Carsten Arriens, lancia i suoi: “Sarà difficile, anche perché la Francia è una delle migliori nazioni al mondo. Ma vogliamo la rivincita.”.

La sconfitta francese si è trascinata dietro polemiche a non finire, provenienti soprattutto dall’interno del movimento tennistico transalpino. La candidatura spontanea e le dichiarazioni forti di Yannick Noah hanno destabilizzato per giorni l’ambiente. Ci ha pensato quindi il presidente della Federazione francese di Tennis, Jean Gachassin, a prendere una posizione netta, confermando la sua fiducia in Clement. “Se Yannick Noah desidera accostarsi alla Federazione, chiami pure Arnaud Clement. Sarebbe senza dubbio la migliore soluzione, invece di fare sterili polemiche”.

Sembra che le nubi si siano eclissate, mentre all’orizzonte Clement e i suoi promettono il massimo impegno per la competizione del prossimo anno. Staremo a vedere.

Quel che è certo è che le polemiche sono il sale della vita. Ma è altrettanto certo che a volte bisognerebbe avere l’eleganza e la dignità di tacere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy